,,

Incidente Jesolo, un fermo per omicidio stradale

Una ragazza salvata da alcuni giovani stranieri di passaggio. Una quinta persona è morta in un altro incidente avvenuto nelle vicinanze

Quattro giovani, tre ragazzi e una ragazza tra i 22 e i 23 anni, tutti originari della zona di San Donà di Piave, sono morti stanotte a Jesolo (Venezia) dopo che la loro auto è finita in un canale a Ca’ Nani. Salva una quinta ragazza che era a bordo. Per l’incidente un uomo è stato sottoposto a fermo con l’accusa di omicidio stradale plurimo e omissione di soccorso.

Il fermato sarebbe un romeno di 26 anni residente in Italia dal 2012. Il pm ha disposto per lui i domiciliari dopo averlo ascoltato per alcune ore.

L’incidente è avvenuto attorno all’1.30 lungo la strada regionale 43. Secondo una prima ricostruzione, riferisce l’Ansa, il conducente avrebbe perso il controllo della vettura all’altezza di un incrocio e l’auto è finita nel canale. La giovane che si è salvata avrebbe riferito che l’auto, prima di finire nel canale, potrebbe essere stata speronata da un altro mezzo.

A indirizzare gli agenti verso l’uomo, che è poi stato fermato, è stata la telefonata fatta da un’automobilista pochi minuti prima della tragedia. La donna aveva riferito allarmata che in quel punto una macchina stava correndo ad altissima velocità, zigzagando da una corsia all’altra e avrebbe fornito anche il numero di targa del conducente.

I primi soccorsi, invece, sono stati dati da alcuni ragazzi stranieri di passaggio che sono riusciti a portare a riva la giovane ferita e altri tre ragazzi, che sono morti poco dopo. I vigili del fuoco con l’autogru hanno agganciato l’auto e l’hanno estratta dall’acqua, recuperando l’ultima persona rimasta all’interno e morta anch’essa. Sul posto sono intervenuti 118, polizia e carabinieri.

Una quinta persona è morta attorno alle 5 in un altro incidente stradale avvenuto a poca distanza dal primo: si tratta di un 28enne che si è schiantato con l’auto contro un platano. L’uomo è morto sul colpo: inutili i tentativi di rianimarlo da parte del personale sanitario.

VIRGILIO NOTIZIE | 14-07-2019 19:28

jesolo Fonte foto: Twitter
,,,,,,,