,,

Iva Zanicchi bacchetta la Lega sulla scelta di Borgonzoni

La cantante e conduttrice tv analizza il voto della sua Emilia Romagna. Per lei il centrodestra ha sbagliato

Ha da poco compiuto 80 anni, da sempre legata politicamente e lavorativamente a Silvio Berlusconi, Iva Zanicchi non lesina di criticare in modo schietto la Lega che non è riuscita a scalzare il centrosinistra dal Governo della Regione Emilia Romagna.

Borgonzoni un errore. La cantante e presentatrice, in un’intervista alla Adnkronos ha analizzato la sconfitta, seppur onorevole, del centrodestra alle elezioni emiliano-romagnole: “Ci voleva un candidato più forte per mettere in discussione Bonaccini che pure ha governato bene. Ci voleva un uomo e lo dico perché conosco i miei corregionali. Il dato di coalizione che per il centrodestra appare maggiore dei voti andati alla Borgonzoni la dice lunga”.

L’aquila di Ligonchio però plaude al risultato generale del centrodestra nella roccaforte storica della sinistra: “Il centrodestra ha avuto un risultato importantissimo in una regione così profondamente rossa. E al livello nazionale vincerebbe ma non si voterà perché c’è troppo attaccamento alla poltrona, ad esempio il M5S farà di tutto per rimandare le elezioni altrimenti uscirebbero di scena”.

Chiusura su Salvini, alla domanda se la vicenda del citofono abbia influito sulla sconfitta, la Zanicchi dice: “Non si cambia idea per una citofonata. Chi ama Salvini gradisce questo suo essere poco patinato e molto spontaneo”.

VIRGILIO NOTIZIE | 27-01-2020 12:08

Tv: Rai; I soliti ignoti speciale Lotteria Italia Fonte foto: Ansa
,,,,,,,