,,

Ischemia cerebrale per ex concorrente di Ballando con le stelle: Luca Sguazzini ricoverato in gravi condizioni

Luca Sguazzini, ex concorrente di "Ballando con le stelle", è stato ricoverato dopo un'ischemia cerebrale: è vivo, ma le condizioni sarebbero gravi

Pubblicato il:

Un malore improvviso. Luca Sguazzini, ex concorrente di ‘Ballando con le stelle‘, fortunata trasmissione in onda su Rai 1, è stato ricoverato in gravi condizioni a causa di un’ischemia cerebrale. A rivelarlo, attraverso una nota del programma, la conduttrice Milly Carlucci.

Il comunicato di “Ballando con le stelle”

Il programma, attraverso una nota, ha comunicato che “purtroppo Luca Sguazzini ha recentemente avuto tre episodi di ischemia cerebrale. Fortunatamente è vivo, ma dovrà essere sottoposto ad ulteriori controlli e accertamenti questo mercoledì (2 novembre, ndr) per comprendere le cause”.

Le sue condizioni, secondo il ‘Messaggero’, sarebbero gravi.

luca sguazzini ballando ischemiaFonte foto: IPA
Luca Sguazzini e Veera Kinnunen, in uno scatto del 2016

Cos’è un’ischemia cerebrale

Come riportato dall’Istituto superiore di sanità, si parla di attacco ischemico transitorio (TIA, transient ischaemic attack) quando l’afflusso di sangue al cervello si interrompe per breve tempo.

I segnali sono gli stessi dell’ictus ma, in genere, durano da pochi minuti a poche ore prima di sparire del tutto.

Sebbene i sintomi si riducano progressivamente, un TIA non dovrebbe mai essere ignorato perché “costituisce un serio avvertimento di una riduzione del flusso di sangue al cervello e della possibile comparsa di un ictus nei mesi successivi”.

Secondo l’Iss, circa 1 persona su 3 – dopo pochi giorni da un attacco ischemico transitorio – è colpita da un ictus.

Tra i sintomi:

  • il volto può essere cadente da un lato, la persona può non essere in grado di sorridere, la bocca o gli occhi potrebbero essere cadenti;
  • si potrebbe non essere in grado di sollevare entrambe le braccia e mantenerle alzate a causa della debolezza o dell’intorpidimento di un arto superiore;
  • la parola può risultare impastata o confusa oppure, seppure apparentemente sveglia, la persona colpita potrebbe non essere in grado di parlare.

Altri segni e disturbi possono includere:

  • completa paralisi di un lato del corpo;
  • improvvisa perdita o offuscamento della vista;
  • vertigini;
  • confusione;
  • difficoltà a comprendere la conversazione;
  • problemi di equilibrio e coordinazione;
  • difficoltà a deglutire (disfagia).

L’edizione a cui aveva partecipato Sguazzini

Luca Sguazzini è un ex concorrente di ‘Ballando con le stelle’ (a proposito della trasmissione, alcune settimane fa era scoppiata la polemica tra Guillermo Mariotto e Giampiero Mughini).

Aveva partecipato all’edizione 2016, insieme a personaggi noti tra cui Rita Pavone, Asia Argento, Platinette e Salvo Sottile.

Sguazzini, quell’anno, era arrivato terzo, in coppia con la maestra Veera Kinnunen, che sui social ha inviato un messaggio all’ex partner: “Forza Luca”.

Chi è Luca Sguazzini

Luca Sguazzini è nato a Lisbona il 3 ottobre 1988 da genitori italiani e viaggiatori.

Cresciuto tra Madrid, Belo Horizonte e San Paolo fino ai 13 anni (nel 2001 è arrivato a Torino), ha imparato a suonare la batteria e si è avvicinato a sport adrenalinici come il surf, l’arrampicata, il wakeboard, lo snowboard, il motocross e il bungee jumping.

Ha vissuto in Australia, Giordania e Indonesia.

luca-sguazzini-ballando-ischemia Fonte foto: IPA
,,,,,,,,