,,

Ipotesi Draghi al Colle, Di Maio lancia la frecciatina a Salvini

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha commentato il "Why not?" di Salvini in merito all'ipotesi di Draghi al Quirinale

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, ospite della trasmissione “Fuori dal coro”, ha commentato il “Why not?” di Salvini in merito all’ipotesi di Draghi al Quirinale. Il leader dei 5 Stelle ha dichiarato: “Come si cambia… Passare dall’essere sovranisti a Draghi presidente della Repubblica, credo dovrebbe fare più notizia di quanto non abbia fatto”.

Di Maio ha poi precisato di “non volere entrare nel dibattito” sul futuro capo dello Stato, per rispetto nei confronti di Sergio Mattarella.

Poi, in vista delle prossime elezioni regionali, Di Maio ha affermato: “Dove non saremo pronti non ci presenteremo. Nei prossimi giorni prenderemo decisioni su questo”.

Sul caso Ilva, il ministro Di Maio ha dichiarato: “Sono certo che tutto il governo, con unità e compattezza, saprà lavorare da squadra per trovare una soluzione concreta per l’Ilva. Una cosa è certa, nessuno può permettersi di ricattare delle persone su una scelta: vivere o lavorare”.

Poi ha rincarato la dose: “Non possiamo rimanere in ostaggio di un’azienda, Mittal deve rispettare gli impegni presi. E vi garantisco che lo Stato si farà rispettare. Da parte del M5s c’è tutto il sostegno all’azione collegiale del governo. In questi casi serve lucidità e grande senso di responsabilità”.

Salvini su Mario Draghi

Salvini aveva escluso la possibilità di Mario Draghi come successore di Conte nel ruolo di premier, ma è di tutt’altro avviso rispetto all’ipotesi di Draghi presidente della Repubblica. Ospite dello stesso programma, Salvini aveva dichiarato: “Why not?! Diamoci un tocco di inglese”.

SONDAGGIO – Ti piacerebbe Draghi Presidente della Repubblica?

VIRGILIO NOTIZIE | 13-11-2019 07:00

di-maio-salvini-2 Fonte foto: ANSA
,,,,,,,