,,

Weekend di stragi, 6 morti e 11 feriti sulle strade d'Italia

Una serie di incidenti ha causato vittime e feriti in tutta Italia, nel weekend del 17 e 18 agosto

Una serie di incidenti ha causato vittime e feriti in tutta Italia, nel weekend del 17 e 18 agosto.

Un 15enne ha perso la vita tra sabato e domenica in un incidente stradale avvenuto a Vettica, frazione di Praiano (Salerno), in Costiera Amalfitana. Il giovane era a bordo di uno scooter quando si è scontrato con un altro mezzo a due ruote per cause ancora da definire. Il giovane è deceduto nell’ospedale ‘Costa d’Amalfi’ per le gravi ferite, mentre le altre due persone coinvolte hanno riportato lesioni giudicate guaribili rispettivamente in trenta e cinque giorni.

I carabinieri della compagnia di Amalfi, guidati dal capitano Roberto Martina, stanno cercando di ricostruire la dinamica dell’incidente e accertare le responsabilità. Il giovane deceduto nell’impatto era il portiere della formazione Allievi del Costa d’Amalfi, società militante nel campionato di Eccellenza e presieduta dal maestro pasticciere Salvatore De Riso.

Su Facebook scrivono: “Era un ragazzo esemplare, con tanta voglia di crescere e di migliorarsi, ma un destino troppo crudele lo ha strappato a tutti noi. Non riusciamo a trovare le parole per dire altro, non riusciamo ancora a crederci, ma il pensiero va alla famiglia, ed a tutti i suoi cari. Questo non può essere un addio, ma soltanto un arrivederci”.

Sull’A1 Milano-Napoli, una persona è morta e un’altra è rimasta ferita all’altezza di Caserta, in direzione Roma. L’incidente ha coinvolto un’autovettura. Sul luogo sono giunti i soccorsi sanitari e meccanici, la polizia stradale e il personale di Autostrade per l’Italia.

Sempre sull’A1 Milano-Napoli, nel tratto tra il bivio con l’A22 e Reggio Emilia, in direzione Milano, si sono scontrate una moto e un’auto. In seguito all’impatto, il motociclista è deceduto e altre due persone hanno riportato delle ferite. Sono giunti in soccorso i vigili del fuoco, le pattuglie della polizia stradale e il personale Aspi.

Domenica mattina, sull’ex statale 580 fra Laterza e Ginosa, nella provincia di Taranto, si sono schiantate due automobili. Hanno perso la vita Giovanni Tucci, di 40 anni, e Marco Montrone, 31 anni. Secondo quanto riporta l’Ansa, il primo è morto sul colpo, e il secondo è deceduto durante il tragitto verso l’ospedale. Altre due persone sono rimaste ferite.

Sabato sera, a Carpi, in provincia di Modena, cinque persone sono rimaste coinvolte in un incidente stradale. Due auto si sono schiantate l’una contro l’altra e sono finite insieme in un canale. In seguito all’impatto, una donna di 60 è finita in ospedale in gravi condizioni. Fra i feriti, c’è anche un bimbo di 6 anni.

A Castel Volturno, nel Casertano, un papà di 34 anni è stato travolto da un’auto alla cui guida c’era un polacco di 37 anni, che non si è fermato per prestare soccorso. Dopo la fuga è stato rintracciato e fermato dai carabinieri.

VIRGILIO NOTIZIE | 18-08-2019 18:38

34c8ed74f82e0a76ca2738890b50b6f4.jpg Fonte foto: ANSA
,,,,,,,