,,

Incidente tra Revello ed Envie vicino Cuneo: auto finisce contro un muro, morto ragazzo di 25 anni

La morte di Oumar Cissè, 25 anni, in un incidente. La sua auto si è schiantata contro un muro di cemento lungo la provinciale tra Revello e Envie

Pubblicato il:

Ancora un incidente stradale nella provincia di Cuneo, con la provinciale che collega Revello ad Envie luogo del tragico scontro costato la vita a un giovane di 25 anni, nella notte fra il 25 e il 26 dicembre. Il ragazzo, per ragioni ancora da appurare, si è scontrato contro un muro mentre era al volante della sua auto: un impatto che non gli ha lasciato scampo.

La dinamica dell’incidente

La vittima dell’incidente si chiamava Oumar Cissè, aveva 25 anni ed era originario della Guinea Bissau. Quando l’orologio segnava circa le  4:30, il 25enne si trovava lungo la provinciale alla guida di una Fiat Punto.

Per motivi ancora al vaglio, l’auto di Cissé ha improvvisamente sbandato, terminando la sua corsa in modo violento contro un muro di cemento nei pressi dell’azienda “Pezzolato”.

revello envie cuneo incidenteFonte foto: Tuttocittà

L’incidente si è verificato sulla provinciale tra Envie e Revello, in provincia di Cuneo

I soccorsi da Saluzzo e Barge

Sul luogo del sinistro sono intervenuti prontamente i vigili del fuoco di Saluzzo e Barge, i carabinieri della Compagnia di Saluzzo e il personale medico del 118. Nonostante i soccorsi tempestivi, Oumar Cissè è stato dichiarato morto.

Le cause esatte dell’incidente sono ancora in fase di accertamento, ma è stato appurato che non sono stati coinvolti altri veicoli.

Gli incidenti nel Cuneese

Questa tragedia segna la ventinovesima vittima delle strade cuneesi nell’anno in corso, un bilancio già drammatico con 14 automobilisti, 10 motociclisti, 2 pedoni e 3 ciclisti coinvolti in incidenti fatali. Il mese di dicembre, in particolare, ha visto sei morti, quattro in auto, uno in bicicletta e uno in moto. Rispetto all’anno precedente, quando il totale delle vittime fu di 47, la situazione è ancor più allarmante.

Uno degli ultimi incidenti, in ordine cronologico, si è verificato nel pomeriggio del 23 dicembre, a Fossano, dove un tragico scontro ha segnato la morte di due donne, madre e figlia di 86 e 64 anni. La vettura, guidata dalla figlia, ha perso il controllo su una strada di collina, precipitando in una scarpata e ribaltandosi ripetutamente.

Il personale del 118, i vigili del fuoco e i carabinieri sono intervenuti sul luogo, ma le donne sono state dichiarate morte sul posto. Le due donne, originarie della zona di Benevento, in Campania, erano residenti a Buonalbergo nel Beneventano e e domiciliate a Tarantasca, in provincia di Cuneo.

incidente revello envie cuneo Fonte foto: iStock

Energia: aiuti di Stato per le aziende

,,,,,,,,