,,

Incidente sulla A1, autocisterna in fiamme all'altezza di Lodi: traffico bloccato, ci sono dei feriti

Un'autocisterna, dopo un incidente con un'altra vettura, ha preso fuoco sulla A1: traffico in tilt ,sul posto 118 e vigili del fuoco, ci sono feriti

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Un incidente stradale che ha coinvolto un’autocisterna che trasportava materiale infiammabile ha causato la temporanea chiusura dell’autostrada A1 in entrambe le direzioni di marcia, all’altezza di Lodi. Il tutto è accaduto verso le 6:30 della mattina di mercoledì 16 febbraio: non sono ancora noti i particolari, i vigili del fuoco si sono precipitati sul posto per spegnere le fiamme. Ci sarebbero anche dei feriti.

Incidente sulla A1, autocisterna in fiamme: ci sono feriti

Secondo quanto riferito dalla Polizia stradale, l’incidente è avvenuto al chilometro 21 in direzione Nord della A1, all’altezza di Lodi.

Il 118 ha soccorso un ferito, un uomo di 47 anni, forse il conducente del mezzo, che è stato trasferito in codice giallo all’ospedale di Melegnano.

Medici e paramedici sono arrivati a bordo di due ambulanze e un’auto medica.

Presenti anche cinque squadre dei vigili del fuoco, accorse sul posto per spegnere l’autocisterna in fiamme, che ha causato un’alta colonna di fumo: il mezzo trasportava rifiuti.

cisterna a1 fiammeFonte foto: ANSA - Vigili del Fuoco
Vigili del fuoco al lavoro sulla A1 per spegnere le fiamme divampate dopo l’incidente di un’autocisterna

Incidente sulla A1, i consigli per evitare la coda

Il sito Autostrade per l’Italia ha comunicato che l’incidente è avvenuto precisamente sulla A1 Milano-Napoli tra l’allacciamento con la A58 Tangenziale est esterna di Milano e Lodi in entrambe le direzioni.

Subito dopo lo scontro tra un camion e un’altra vettura è stata disposta la chiusura del tratto, in cui il traffico è bloccato in entrambe le direzioni.

A chi viaggia verso Bologna, dove si sono formati 5 chilometri di coda a partire Milano sud, il consiglio di Autostrade è di uscire sulla A58 Tangenziale est esterna di Milano e rientrare in autostrada a Lodi.

Per le lunghe percorrenze e per chi viaggia verso Bologna, uscire sulla Tangenziale est esterna di Milano, seguire per la A4 Torino-Trieste fino all’innesto con la A21 Torino-Piacenza e successivamente uscire a Piacenza, stesso percorso per chi viaggia verso Milano.

A chi percorre la A1 Milano-Napoli e viaggia verso Milano, il consiglio è di uscire a Casalpusterlengo dove si sono formati 5 chilometri di coda e, dopo aver percorso la viabilità ordinaria, rientrare sulla Tangenziale est esterna di Milano a Vizzolo Predabissi.

AGGIORNAMENTO ORE 10:30 – All’interno del tratto chiuso il traffico non è più bloccato e si stanno facendo defluire 1 chilometro di coda in direzione di Milano e 5 chilometri di coda verso Bologna. Chi viaggia verso Bologna viene deviato obbligatoriamente sulla A58 Tangenziale est esterna di Milano, dove si sono formati 2 chilometri di coda, e può rientrare in autostrada a Lodi. Chi viaggia verso Milano deve uscire a Lodi, dove si sono formati 8 chilometri di coda, di conseguenza Autostrade consiglia di anticipare l’uscita a Casalpusterlengo, percorrere la viabilità ordinaria e rientrare sulla Tangenziale est esterna di Milano a Vizzolo Predabissi. Per le lunghe percorrenze, a chi viaggia verso Bologna dopo l’immissione sulla Tangenziale est esterna di Milano, seguire per la A4 Torino-Trieste fino all’innesto con la A21 Torino-Piacenza fino a Piacenza dove è possibile rientrare sulla A1. A chi viaggia verso Milano il consiglio è di seguire la A21 Torino-Piacenza-Brescia e poi la A4 oppure la A7, oppure seguire la A22 del Brennero e poi la A4. È stata chiusa l’entrata di Casalpusterlengo in direzione di Milano. Sul posto sono presenti il personale di Autostrade per l’Italia e tutti i mezzi di soccorso.

cisterna Fonte foto: ANSA - Vigili del Fuoco

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,