,,

Incidente mortale sul lavoro a La Spezia: operaio 55enne perde la vita in un capannone del museo ferroviario

Un operaio di 55 anni è morto mentre stava lavorando a un macchinario all'interno di un capannone del museo ferroviario di Migliarina (La Spezia)

Pubblicato il:

Ennesimo tragedia sul lavoro. Un operaio di 55 anni è deceduto nel pomeriggio di giovedì 23 novembre all’interno di un capannone del museo ferroviario di Migliarina (La Spezia), in Liguria.

Forse schiacciato da un grosso pistone

La dinamica del tragico incidente sul lavoro è in fase di accertamento ma stando alle prime ricostruzioni un grosso pistone potrebbe essere collassato schiacciando l’operaio.

Immediato sul posto, riporta l’agenzia Ansa, l’intervento della Polizia e della Polfer oltre che delle ambulanze inviate dal 118. Sul luogo dell’incidente è giunta anche l’equipe Asl per la prevenzione e la sicurezza sui luoghi di lavoro.

L’altro operaio presente in stato di shock

Sul posto anche i Vigili del fuoco ma quando i soccorsi sono arrivati non c’era più nulla da fare. L’operaio rimasto ucciso lavorava per una ditta esterna a Trenitalia ed era originario di Torino.

L’operaio che era presente al momento dell’incidente con la vittima è in forte stato di shock.

Ennesimo morto sul lavoro in Liguria

“Dall’inizio dell’anno i morti sul lavoro in Liguria sono 18: siamo maglia nera nel nord. Abbiamo scioperato per la carenze di personale tra gli ispettori. La finanziaria nazionale non dice nulla e conferma il tetto sulle assunzioni. Senza prevenzione e repressione la strage continuerà”. Lo afferma in una nota Maurizio Calà, segretario generale Cgil Liguria che ha commentato con gli altri segretari generali di Cisl e Uil l’ennesimo morto sul lavoro di giovedì 23 novembre a La Spezia.

Operaio La Spezia morto lavoroFonte foto: Tuttocittà.it

Il luogo dell’incidente mortale a La Spezia

“Un’altra croce, oggi, sui luoghi di lavoro della Liguria, dove il numero delle persone che hanno perso la vita nel 2023 è più che raddoppiato rispetto allo scorso anno. È il 18º morto sul lavoro dall’inizio dell’anno nella nostra regione” sottolinea.

Quasi contemporaneamente, spiega, “a Genova, un operaio veniva schiacciato da un new jersey a Ponte Parodi e finiva al pronto soccorso in codice rosso, in gravi condizioni. La mancanza di sicurezza è nei fatti, nei numeri”, ha sottolineato Luca Maestripieri, segretario generale Cisl Liguria.

“In questa regione muore ancora una volta un lavoratore ma, in questi giorni, le istituzioni continuano a sottrarsi al confronto – spiegano Mario Ghini, segretario generale Uil Liguria e Fabio Servidei, segretario confederale regionale Uil Liguria.

Operaio lavoro La Spezia Fonte foto: ANSA

Energia: aiuti di Stato per le aziende

,,,,,,,,