,,

Incidente lungo la provinciale Valtesino nel territorio di Ripatransone: schianto tra furgone e autobotte

Il mezzo pesante è stato colpito dal veicolo che procedeva a zig zag in direzione opposta: il guidatore forse colto da malore

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Un furgone ha iniziato a sbandare, sconfinando lungo la corsia opposta. Ha sfiorato un’automobile, a bordo della quale viaggiava una donna incinta. Poi ha centrato un’autobotte. Il disastro è stato a quel punto inevitabile. Una la vittima.

Ecco cosa sappiamo dell’incidente avvenuto nel territorio di Ripatransone, lungo la provinciale Valtesino.

Incidente lungo la provinciale Valtesino: la dinamica. Coinvolti un furgone e un’autobotte

I fatti si sono svolti a metà mattinata, intorno alle ore 10:30 di oggi lunedì 8 agosto, sulla provinciale Valtesino, in territorio di Ripatransone, a circa mezzo chilometro metri a ovest della rotatoria “La Vigna”, in provincia di Ascoli.

L’incidente ha coinvolto un’autobotte carica di gasolio che stava procedendo in direzione ovest ed era diretta al distributore di Massignano.

Il furgone che ha perso il controllo, procedendo a zig zag e scavalcando la linea divisoria del doppio senso di marcia, stava invece viaggiando in direzione opposta a quella dell’autobotte. Era infatti diretto a est verso il mare.

Scontro nel territorio di Ripatransone: il racconto dei testimoni. Cosa è successo

La dinamica dell’incidente è il frutto del racconto dei testimoni. Sembra che l’auto a bordo della quale viaggiava la donna incinta sia stata quasi sfiorata dal furgone, la guidatrice sarebbe quindi scampata per miracolo a uno scontro frontale.

Schianto tra furgone e autobotte ad Ascoli: chi era la vittima e come sta il conducente del mezzo pesante

Una la vittima: si tratta del conducente del furgone, che forse ha avuto un malore proprio mentre era alla guida.

Quando il corpo è stato estratto dalle lamiere era ormai senza vita. Delle operazioni si sono incaricati i vigili del fuoco di San Benedetto, mentre è stata la Potes di Offida a certificare il decesso.

Un 46enne di origini filippine era invece al comando dell’autocisterna. È stato trasportato all’ospedale di San Benedetto dalla Misericordia di Grottammare, ma le sue condizioni non desterebbero particolari preoccupazioni.

Sul posto sono giunti anche i carabinieri della stazione di Grottammare, che stanno eseguendo rilevazioni e controlli al fine di determinare l’esatta dinamica dell’incidente.

ambulanza medici Fonte foto: ISTOCK
,,,,,,,,