,,

Incidente in tangenziale a Bari: furgone investe e uccide un uomo, era sceso dall'auto dopo un tamponamento

Un uomo è morto in un incidente sulla tangenziale di Bari, investito durante una constatazione amichevole

Pubblicato il:

Tragico incidente a Bari. Sulla tangenziale della città pugliese un uomo è morto dopo essere stato investito da un furgone. Era sceso dalla propria auto dopo un tamponamento per compilare la constatazione amichevole.

La dinamica dell’investimento di Bari

Nel primo pomeriggio di mercoledì, lungo la strada statale 16 Adriatica, nei pressi dell’uscita di Bari Stainc in direzione di Otranto, un uomo è stato investito da un furgone mentre si trovava all’esterno della propria auto posta in sosta a lato della carreggiata.

Secondo quanto riporta il sito ‘Il Corriere del Mezzogiorno’, i soccorsi sono intervenuti immediatamente ma non è stato possibile salvare la persona investita. Ferito nella dinamica anche un altro uomo.

Bari incidente investito tangenzialeFonte foto: Tuttocittà
Lo svincolo dove è avvenuto l’incidente

Entrambe le persone coinvolte avrebbero circa 50 anni. Il ferito è stato trasportato in ambulanza al vicino ospedale San Paolo di Bari. Non sarebbe in condizioni gravi né tantomeno in pericolo di vita.

L’incidente precedente

Secondo le prime ricostruzioni emerse dall’incidente di Bari, poco prima che la vittima fosse investita, si era verificato un altro sinistro. Si tratterebbe di un tamponamento tra l’auto su cui la vittima viaggiava e un mezzo pesante.

Dopo l’impatto, entrambi i guidatori hanno accostato e sono scesi dai propri mezzi per accertarsi dei danni causati dall’incidente avvenuto poco prima e compilare la dichiarazione amichevole.

Proprio per inserire i propri dati nel modulo, la vittima avrebbe estratto i propri documenti dal portafogli, avvicinandosi al conducente del camion. In quel momento sarebbe sopraggiunto il furgone, adibito al trasporto di animali, che lo avrebbe investito.

I soccorsi e i problemi al traffico

Sul posto sono immediatamente arrivate le ambulanze del 118 e le forze dell’ordine, oltre ai vigili del fuoco chiamati per mettere in sicurezza i veicoli incidentati nel sinistro precedente, rimasti a bordo strada.

La vittima, che aveva 50 anni ed era originaria di Modugno, in provincia di Bari, è morta sul colpo e non poteva essere salvata. I sanitari si sono quindi presi cura dell’altra persona coinvolta nell’incidente.

La polizia ha bloccato il traffico per procedere alle rilevazioni del caso e per permettere ai vigili del fuoco di spostare i mezzi incidentati. La normale circolazione dei mezzi sulla tangenziale è ripresa dopo alcune ore.

ambulanza-autostrada Fonte foto: 123RF

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,