,,

Friuli, sedicenne prende auto della madre e muore: l'appello

Il ragazzo ha sottratto l'auto alla madre, ma poi ha perso il controllo del veicolo che si è cappottato

Un ragazzo minorenne, di 16 anni, è morto la notte scorsa dopo che ha perso il controllo dell’automobile su cui era alla guida, che aveva sottratto alla madre. L’automobile, su cui erano a bordo sette coetanei del ragazzo, si è cappottata. Le altre persone a bordo dell’automobile sono rimaste ferite nell’incidente, come riporta Ansa, ma non in maniera grave.

L’incidente si è verificato tra l’una e le due del mattino di domenica lungo la strada provinciale 5 che collega Rive d’Arcano e San Daniele del Friuli (Udine).

Il ragazzino era alla guida della vettura e viaggiava in direzione di San Daniele quando, superato l’abitato della frazione di Rodeano per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo dell’auto.

Così l’automobile è uscita di strada finendo contro un palo dell’illuminazione pubblica e si è capottata infine in un terreno ai margini della carreggiata. Il minore alla guida, un giovane di 16 anni, di Fagagna (Udine), è morto all’istante.

L’appello della famiglia

In un post pubblicato sulla pagina Instagram del ragazzo di 16 anni morto nella notte è apparso un messaggio dei genitori, la nonna, il fratello minore e la sorella maggiore: “Per favore non fate lo stesso errore che ha fatto lui, non rischiate la vostra vita per delle stro**ate… vivetela”.

VIRGILIO NOTIZIE | 17-11-2019 11:21

Incidente in Friuli, sedicenne prende auto della madre e muore Fonte foto: 123rf
,,,,,,,