,,

Incidente Andria, due giovani vittime e sette feriti gravi in uno scontro mortale tra tre auto

Due ragazzi di 20 e 29 anni sono morti in uno scontro tra tre auto avvenuto all'alba di oggi nella strada che collega Andria a Trani

Pubblicato il:

Due ragazzi di 20 e 29 anni sono morti in un incidente avvenuto all’alba di oggi nella provincia di BAT, appena fuori l’abitato di Andria. Come riportato da Repubblica, nel terribile scontro sono state coinvolte tre automobili e sono rimasti gravemente feriti altri sette tra ragazzi e ragazze, tutti di età compresa tra i 18 e i 22 anni.

Le ricostruzioni dell’incidente

L’impatto si è verificato alle prime luci di oggi in via Trani, sulla strada che collega i due comuni pugliesi di Andria e Trani, tra una Fiat Punto, una Opel Astra e una Kia Sportage.

Secondo le prime ricostruzioni alcuni dei giovani erano di ritorno da una serata in discoteca. Una delle auto avrebbe effettuato un sorpasso azzardato sfiorando la vettura proveniente dal senso di marcia opposto che sarebbe finita fuori strada. L’altra auto sarebbe stata travolta in pieno e si sarebbe totalmente accartocciata nell’impatto.

Fonte foto: Tuttocittà
Il territorio del comune di Andria dove è avvenuto l’incidente

I feriti

Sul posto sono arrivate cinque ambulanze, oltre a polizia e carabinieri per effettuare i rilievi sulla dinamica dell’incidente, ancora in fase di accertamento.

Necessario anche l’intervento dei Vigili del fuoco per estrarre dalle lamiere alcune delle persone rimaste intrappolate nell’abitacolo.

In seguito all’impatto una 21enne di Andria ha riportato un trauma toracico e la dissezione dell’aorta: è ricoverata in prognosi riservata al Policlinico di Bari, nel quale è stata trasferita dopo essere stabilizzata all’ospedale Dimiccoli di Barletta, dove ancora si trova un’altra ragazza, di 20 anni, con un trauma toracico.

Un 21enne e una 21enne sono ricoverati ad Andria rispettivamente per fratture al bacino e un trauma cranico. Nel reparto di Neurochirurgia, dopo un primo soccorso nell’ospedale Vittorio Emanuele II di Bisceglie, si trova un un 22enne con una emorragia cerebrale, mentre a Bisceglie  resta sotto osservazione un 18enne che ha riportato un trauma cranico.

Un ragazzo ancora da identificare si trova in rianimazione all’ospedale Bonomo di Andria è in rianimazione con trauma alla testa e al torace.

Il precedente

Lo scontro mortale riporta alla mente un incidente altrettanto terribile avvenuto 33 anni fa nello stesso tratto di strada: nel gennaio del 1990 otto giovani morirono in un altro gravissimo impatto, che portò alla messa in sicurezza della strada provinciale.

ambulanza-bari Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,