,,

Incendio in via della Spiga a Milano, un ferito: Tomaso Bracco gravemente intossicato e ustionato

Un incendio si è sviluppato in un appartamento in via della Spiga a Milano. Tomaso Bracco è rimasto gravemente ustionato e intossicato

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Un incendio si è originato stamattina in un appartamento situato in via della Spiga, a Milano, nel Quadrilatero della moda. A seguito del rogo, una persona è rimasta gravemente ustionata e intossicata: come riporta l’Ansa, si tratta di Tomaso Renoldi Bracco, membro del consiglio d’indirizzo della Fondazione Bracco e nipote di Diana Bracco.

Il 51enne è stato subito portato all’ospedale Niguarda.

Incendio in via della Spiga a Milano, la dinamica

L’incendio si è sviluppato intorno alle 10 del mattino. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco e gli operatori del 118, che hanno soccorso il ferito e l’hanno trasportato d’urgenza al Niguarda. Le condizioni di Tomaso Bracco sono apparse subito gravi a causa delle ustioni e l’intossicazione da fumo.

Incendio in via della Spiga a Milano, i soccorsi: Bracco in pericolo di vita

Bracco si trovava in camera da letto quando è stato portato in salvo dai vigili del fuoco. Il suo quadro clinico iniziale era caratterizzato da una grave intossicazione e diverse ustioni; l’uomo, in arresto cardiaco, è stato immediatamente rianimato dal 118. Bracco si trova in pericolo di vita all’ospedale Niguarda.

Nell’appartamento c’erano anche altre persone del personale di servizio, ma fortunatamente non ci sono stati altri feriti.

La polizia nel frattempo ha chiuso un tratto della strada per facilitare le operazioni di spegnimento delle fiamme.

incendio via della spigaFonte foto: ANSA
I soccorsi in via della Spiga a Milano

Incendio in via della Spiga a Milano, la testimonianza

La domestica in servizio a casa di Tomaso Bracco ha raccontato ai giornalisti: “Ero su in mansarda a fare le pulizie quando ho sentito come sbattere violentemente una porta e sono scesa. Ho visto subito tanto fumo provenire dalla zona delle due camere da letto e siamo usciti”.

La domestica, il cuoco e il cane di Bracco si sono riversati fuori dall’abitazione, mentre il 51enne “era rimasto in camera, dove lo abbiamo trovato incosciente e portato via a spalla e giù con un’autoscala”, hanno spiegato i vigili del fuoco.

Incendio in via della Spiga a Milano, evacuato istituto Parini

In seguito all’incendio divampato in via della Spiga, l’istituto Parini, adiacente al palazzo coinvolto, ha fatto evacuare gli studenti. Un addetto ha raccontato all’Ansa: “Prima, quando è arrivato il fumo, abbiamo spostato tutti i ragazzi dall’ala prospiciente all’edificio con le fiamme all’altra. Poi per ragioni di sicurezza abbiamo deciso di mandare a casa tutti”.

Incendio in via della Spiga a Milano, chi è il ferito Tomaso Bracco

Come riportato dalle agenzie, la persona rimasta coinvolta nell’incendio è Tomaso Bracco, nipote di Diana Bracco, presidente e amministratrice delegata del gruppo Bracco. La notizia è stata appresa da fonti qualificate sul posto.

incendio via spiga milano Fonte foto: ANSA

Energia: aiuti di Stato per le aziende

,,,,,,,,