,,

Salvini risponde a Ilaria Cucchi dopo l’annuncio della querela

La reazione di Matteo Salvini all'annuncio della querela da parte di Ilaria Cucchi e la replica

Dopo le dichiarazioni rilasciate nei giorni scorsi, è arrivata la conferma: Ilaria Cucchi presenterà una querela per le affermazioni del leader della Lega Matteo Salvini dopo la sentenza con cui la Corte d’Assise ha condannato cinque carabinieri, due per omicidio preterintenzionale, in relazione alla morte del fratello Stefano. A stretto giro è arrivata la replica dell’ex ministro e la controrisposta di Ilaria Cucchi.

Matteo Salvini risponde a Ilaria Cucchi: “Sono tranquillissimo”

“Dopo Carola Rackete, mi querela la signora Ilaria Cucchi? Nessun problema, sono tranquillissimo, dopo le minacce di morte dei Casamonica e i proiettili in busta, non è certo una querela a mettermi paura. Spero che il Parlamento approvi subito la legge ‘droga zero’ proposta dalla Lega, per togliere per sempre ogni tipo di droga dalle strade delle nostre città”, ha dichiarato Matteo Salvini all’Ansa.

Dopo aver appreso la notizia della condanna, incalzato dai cronisti, Matteo Salvini aveva affermato che il caso della morte di Stefano Cucchi “dimostra che la droga fa male“.

“Matteo Salvini mi paragona ai Casamonica? Ai proiettili che gli hanno mandato? Insiste sul tema della droga a commento della sentenza che condanna coloro che hanno pestato Stefano per omicidio preterintenzionale? Anch’io sono contraria alla droga come alle truffe ai danni dello Stato, come alla Corruzione, come ai rimborsi fasulli a spese dei cittadini normali come me, che pagano le tasse e non hanno 80 anni per mettersi in pari”, ha prontamente replicato la sorella di Stefano Cucchi.

Ilaria Cucchi contro Salvini, scatta la querela: l’annuncio

In un post su Facebook, Ilaria Cucchi ha affermato che il social network non oscura “i commenti ed i post di insulti, minacce e falsità che, molto bene organizzati, sono comparsi sui social dopo la presa di posizione pubblica dell’ex Ministro dell’Interno”.

Poi ha aggiunto: “Sono solo una normale cittadina ma non posso fare altro che querelarlo. Mi piacerebbe tanto che l’attuale ministro dell’Interno sostituisse la costituzione di parte civile fatta proprio da Matteo Salvini con la propria. Non sono un avvocato ma forse potrebbe essere possibile”.

Ospite della trasmissione “Mezz’ora in più”, Ilaria Cucchi aveva anche commentato l’ipotesi di una sua candidatura in Parlamento.

Fratoianni: “Ilaria Cucchi ha fatto bene a querelare Matteo Salvini”

“Ha fatto bene Ilaria Cucchi a querelare Matteo Salvini per le sue indegne parole contro Stefano e contro una famiglia dignitosa come la famiglia Cucchi”, ha dichiarato il parlamentare di Sinistra Italiana e Leu, Nicola Fratoianni.

“Ora Matteo Salvini non faccia come al solito. Invece di scappare dal processo, almeno una volta, si dimostri coraggioso. Prenda esempio dalla famiglia Cucchi”, ha concluso il deputato su Twitter.

SONDAGGIO – Salvini-Renzi: a chi affideresti il futuro del Paese?

VIRGILIO NOTIZIE | 19-11-2019 06:45

Caso Cucchi, 2 carabinieri condannati: reazioni dopo la sentenza Fonte foto: ANSA
Caso Cucchi, 2 carabinieri condannati: reazioni dopo la sentenza
,,,,,,,