,,

Il retroscena di Fiorello su Morgan a X Factor 2023: la clamorosa indiscrezione sull'ultima puntata dello show

Fiorello lancia la notizia su Morgan: presente all'ultima puntata di X Factor 2023. Il retroscena nella puntata di Viva Rai 2

Pubblicato il:

Fiorello e il suo Viva Rai 2 ha in serbo per il pubblico grandi annunci, oltre all’intrattenimento. Nella puntata di questa mattina si è parlato di Crosetto e Schlein, ma anche dei retroscena su Morgan a X Factor 2023. Tra una battuta e l’altra, Fiorello si è lasciato sfuggire una clamorosa indiscrezione sullo show musicale: Morgan potrebbe tornare per l’ultima puntata di X Factor.

Fiorello e le indiscrezioni a Viva Rai 2

La puntata di questa mattina di Viva Rai 2 si è aperta sul caso delle toghe antigoverno e l’accusa del ministro della Difesa Guido Crosetto. Secondo il ministro infatti i magistrati di una certa parte politica si starebbero organizzando contro il governo Meloni. “Crosetto sembra cattivo, ma non lo è. Lui è semplicemente arrabbiato perché avrebbe voluto una toga della sua taglia. Ma è impossibile trovarla!”, scherza Fiorello, prima di sperare che tra ministro e magistrati torni la pace.

Una frase che gli è servita per riportare la notizia, o per meglio dire “la voce di corridoio” del ritorno di Morgan a X Factor 2023.

Fiorello MorganFonte foto: ANSA
 Fiorello a Viva Rai 2

Morgan nell’ultima puntata di X Factor 2023

Tra una battuta e l’altra, Fiorello usa l’attacco della pace per parlare dell’affair Morgan. Lo scoop è servito:

Secondo alcune voci, non so se solo di corridoio, salotto o disimpegno ‘pare che Morgan possa tornare nell’ultima puntata di X Factor.

Fonte sconosciuta, o meglio “la mia fonte? Voci di piattaforme”, come ha detto Fiorello. La decisione sarebbe clamorosa, “ma io non ho detto niente”, conclude il presentatore di Viva Rai 2.

Morgan su licenziamento: “Ingiusto”

Difficile dire se la fonte di Fiorello sia veritiera, ma soprattutto se Morgan tornerà per il finale di X Factor 2023. Dal suo licenziamento ha continuato ad attaccare lo show e i giudici con frecciatine più o meno velate, come quando ha detto che con Fedez è “in ottimi rapporti”.

“Tutti dicono che sono un privilegiato, ma sono un lavoratore normale che è stato licenziato senza un motivo”, dice Morgan e si paragona a un metalmeccanico che perde il lavoro. Dalla sua parte arriva il sottosegretario alla Cultura Vittorio Sgarbi, che ha spiegato come secondo lui chi ascolta Chopin non può uccidere, al contrario della trap. Stanley Kubrick aveva dipinto diversamente i fan della musica classica, come il protagonista dell’ultraviolenza Alex, amante di Ludwig van Beethoven.

fiorello-morgan Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,