,,

Il Grinch: libro, incassi e curiosità sul film con Jim Carrey in onda su Italia 1 durante la Vigilia di Natale

Quali altri film ha fatto Ron Howard, divenuto celebre nei panni di Richie della serie tv Happy Days

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Viene considerato ormai un classicissimo nonostante la sua uscita relativamente recente: si tratta del “Grinch“, il film interpretato da un sensazionale Jim Carrey nei panni del Grinch e diretto da Ron Howard. Nell’anno della sua uscita (il 2000), la pellicola incassò 345 milioni di dollari in tutto il mondo, a fronte di un costo di produzione e marketing pari a 123 milioni di dollari.

Di seguito alcune curiosità sul film, che andrà in onda nel giorno della Vigilia di Natale il 24 dicembre 2021 su Italia 1, alle 19.28.

Curiosità su Il Grinch e il libro del Dr Streuss da cui è tratta la storia

Si tratta del secondo adattamento cinematografico di un libro del Dr. Streuss e infatti il titolo americano del “Grinch” è “Dr. Seuss’ How the Grinch Stole Christmas”. Dr. Streuss era lo pseudonimo di Theodor Seuss Geisel, scrittore e fumettista di origini tedesche.

Il primo adattamento di un’opera di Geisel è “Il Grinch e la favola di Natale!”. Come suggerisce il titolo, si tratta di un’opera ispirata al libro “Il Grinch”, un cartone animato.

Jim Carrey al Festival di Venezia nel 2017Fonte foto: ANSA
Jim Carrey al Festival di Venezia nel 2017

Jim Carrey sul podio dei film di Natale più di successo (per incassi): in top 3 con Mamma ho perso l’aereo

Con i suoi oltre 300 milioni di dollari di incassi, “Il Grinch” è stato a lungo il secondo film natalizio per guadagni, il sesto in assoluto nell’anno di uscita nelle sale. Il podio spettava a “Mamma ho perso l’aereo” del 1990, almeno finché entrambi i superclassici delle feste non sono stati surclassati da “Il Grinch” del 2018, terzo adattamento della storia del Dr. Streuss, di nuovo in versione animata e in cgi (la grafica a computer).

Chi è il regista del Grinch e quali film ha fatto Ron Howard: fu l’amico di Fonzie in Happy Days

Il regista del “Grinch” è Ron Howard. Se il nome non vi dice nulla, pensate a Steve Bolander di American Graffiti, film di George Lucas del 1973. La vera consacrazione di Howard come attore arriva però nei panni di Richie Cunningham di Happy Days, il miglior amico di Fonzie nella serie tv in onda per dieci anni dal 1974 al 1984.

Tra i suoi film più celebri, Cocoon – L’energia dell’universo del 1985; Willow, del 1988; Apollo 13, del 1995; A Beautiful Mind, del 2001; Il codice da Vinci, del 2006; Frost/Nixon – Il duello, del 2008; Angeli e demoni, del 2009; Inferno, del 2016; Solo: A Star Wars Story, del 2018; Elegia americana, film del 2020 prodotto da Netflix e disponibile sulla piattaforma.

il grinch Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,