,,

Il certificato sul vaccino Covid di Jair Bolsonaro era falso: ex presidente del Brasile beccato dalla polizia

Il certificato di vaccinazione Covid dell'ex presidente del Brasile, Jair Bolsonaro, è stato falsificato. Lo ha svelato un'indagine

Pubblicato il:

Il certificato di vaccinazione Covid dell’ex presidente brasiliano Jair Bolsonaro è stato falsificato.

Il fatto è venuto a galla grazie a un’indagine condotta dall’ufficio del controllore generale del Brasile, che ha chiesto di archiviare il caso.

Bolsonaro,  certificato di vaccinazione Covid falso: l’indagine

La scoperta relativa alla falsificazione del certificato arriva dopo che la polizia federale l’anno scorso ha scoperto un aiutante di Bolsonaro che avrebbe sfruttato una rete di contatti nel sistema sanitario e nel governo per ottenere documenti di vaccinazione fraudolenti.

Secondo gli inquirenti c’erano le prove che Bolsonaro fosse “pienamente consapevole” degli interventi fraudolenti nel sistema di registrazione elettronica delle vaccinazioni del ministero della Sanità.

Il certificato di vaccinazione Covid dell'ex presidente del Brasile, Jair Bolsonaro, è stato falsificato. Lo ha rivelato un'indagineFonte foto: ANSA

Tali pratiche fraudolente miravano a permettere alla cerchia ristretta dell’ex presidente di aver le certificazioni per ottenere i requisiti internazionali di viaggio ed eludere così le restrizioni pandemiche.

Così in Brasile venivano sfruttate le certificazioni Covid fraudolente

Nell’ambito della stessa indagine, la polizia federale aveva già arrestato il tenente colonnello Mauro Cid, ex assistente di Bolsonaro, con altri sei mandati di arresto cautelare e 16 mandati di perquisizione e sequestro.

In manette sono finiti anche Max Guilherme Machado de Moura e Sérgio Rocha Cordeiro, tutte persone che hanno lavorato nella sicurezza dell’ex presidente.

Questi uomini, secondo quanto appurato, erano membri di una associazione a delinquere che tra novembre 2021 e dicembre 2022 avrebbe inserito dati falsi sulle vaccinazioni nei sistemi del ministero della Salute, concedendo una scappatoia a quelle persone che avevano bisogno di documenti di immunizzazione per essere in regola con le restrizioni sanitarie in vigore in Brasile e negli Stati Uniti d’America.

Bolsonaro ineleggibile per otto anni

Lo scorso giugno, dopo aver perso le presidenziali contro Lula, Bolsonaro è stato dichiarato ineleggibile per i prossimi otto anni. A metterlo fuori dai giochi politici è stata la condanna del Tribunale superiore elettorale.

bolsonaro-certificato-covid-falso-brasile Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,