,,

Il bonus Postepay è in scadenza: i termini e chi può richiederlo. Ma oggi disservizi su app e sito delle Poste

Il bonus Postepay Cashback in scadenza, con il termine ultimo per poter usufruire dell'incentivo fissato al 31 dicembre 2022: ecco come richiederlo

Pubblicato il:

Alla fine di questo mese scadrà il bonus Postepay Cashback, un’iniziativa delle Poste che permette di ottenere dei bonus usando la propria carta Postepay.

Per fare richiesta occorre utilizzare una delle app di Poste Italiane, ma molti utenti oggi stanno riscontrando problemi, con sito e applicazione delle Poste che funzionano a singhiozzo.

Bonus Postepay Cashback, quando scade e come funziona

Il bonus Postepay Cashback, che è iniziato lo scorso primo luglio, scadrà il 31 dicembre 2022, temine ultimo per poter usufruire dell’incentivo delle Poste.

Il bonus Postepay è in scadenza, qual è il termine e chi può richiederlo
L’app Postepay di Poste Italiane

Fino all’ultimo giorno di quest’anno si potranno ricevere 3 euro di cashback, per ogni transazione di almeno 10 euro. Il bonus massimo raggiungibile ammonta a 300 euro.

Si possono ottenere un massimo di 10 euro di cashback al giorno, e solo per acuisti effettuati nei punti vendita aderenti all’iniziativa.

Come usufruire del bonus Postepay Cashback

Come prima cosa, chi vuole usufruire del bonus Postepay Cashback dovrà scaricare una delle applicazioni di Poste Italiane sul proprio smartphone, ovvero l’app Postepay o quella BancoPosta.

Dopo aver associato la propria carta prepagate e di debito Postepay all’account, basterà inquadrare con l’app il QR code che è esposto nei punti vendita che aderiscono all’iniziativa.

Come specificato sul sito delle Poste, sono incluse in promozione le transazioni presso i tabaccai punto LIS abilitati al servizio ad eccezione del pagamento dei bollettini, mentre sono escluse le transazioni effettuate negli gli Uffici Postali.

Gli esercizi commerciali nei quali è possibile usufruire del bonus sono visionabili sull’app Postepay. Proprio oggi però, molti utenti hanno lamentato problemi con app e sito delle Poste, che risultavano spesso inaccessibili.

Bonus Postepay in scadenza, sito e app di Poste Italiane fuori uso

All’incirca dalle ore 9 di stamattina infatti, i servizi online delle Poste Italiane, sia quelli accessibili da web che le applicazioni sugli smartphone, hanno fatto registrare disservizi e malfunzionamenti.

Molte le segnalazioni riportate online dagli utenti, dall’impossibilità di accedere alla propria area personale alla “scomparsa” dei dati dei propri conti.

Sul sito Downdetector.it è possibile vedere l’andamento del problema con i servizi online delle Poste, che tra le varie cose ha reso di fatto impossibile effettuare o ricevere pagamenti con le carte postali.

In risposta alla lamentela di un utente su Twitter, l’account di Poste Italiane è ammesso di essere “già a conoscenza di quanto segnali e ci scusiamo per il disagio. Ti confermiamo che la divisione competente sta lavorando per il ripristino della funzionalità il prima possibile”.

poste italiane Fonte foto: IPA
,,,,,,,,