,,

Il 20% dell'Ucraina è in mano a Putin dopo tre mesi di guerra: tutti i numeri del conflitto

I numeri in Ucraina sono impressionanti: ci sarebbero decine di migliaia di morti, con un bilancio simile alla guerra di 9 anni tra Urss e Afghanistan

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Dopo tre mesi di guerra, la Russia sembra aver trovato il modo per conquistare terreno in Ucraina. Il 23 febbraio, prima dell’inizio del conflitto, il territorio ucraino sotto il controllo di Mosca rappresentava il 7% del Paese, adesso l’area equivale a circa il 20% anche a causa dell’espansione nei territori del Donbass. In Crimea e negli oblast di Donetsk e Lugansk, Kharkiv, Kherson, Zaporizhia e Sebastopoli sventola il tricolore orizzontale. La superficie caduta in mano nemica, riporta Forbes, equivale al territorio di Ungheria e Bulgaria.

La conta dei danni della guerra in Ucraina

Nell’inchiesta dell’importate giornale specializzato in economia e finanza non potevano mancare i numeri della guerra in Ucraina. In base ai dati forniti dalla Kyiv School of Economics, solo le perdite dirette dovute a danni alle infrastrutture fisiche hanno raggiunto 97,4 miliardi di dollari.

  • Il 35% riguarda la distruzione degli edifici residenziali.
  • Il 32% riguarda le autostrade.
  • L’11% gli edifici delle imprese.
  • Il 7% gli aeroporti civili.

Quanti civili sono stati uccisi dai russi

Ma non sono tanto le perdite economiche a fare impressione. Con il ritrovamento di altri 200 corpi di civili, il bilancio totale è salito a 3.930 e oltre 4.500 feriti. Anche se tanto l’Onu quanto il governo ucraino ritengono che il numero possa essere molto più alto.

La maggior parte dei decessi è stata causata dai bombardamenti e dagli attacchi a distanza. Finora la Russia ha portato avanti 3 mila attacchi aerei e 1.474 attacchi missilistici sull’Ucraina, con 2.275 diversi razzi inviati nel Paese che hanno colpito prevalentemente obiettivi civili.

Ucraina, il 20% del Paese è in mano russa dopo tre mesi di guerra: tutti i numeri del conflittoFonte foto: ANSA
Un palazzo distrutto a Kharkiv dopo un bombardamento dell’esercito russo.

Quanti morti ci sono stati nella guerra

Non sono chiari invece i numeri che riguardano la Russia. Secondo Mosca sarebbero morti nella guerra voluta da Vladimir Putin solo 1.351 soldati, mentre Kiev e l’Occidente parlano di almeno 15 mila. Un numero, quest’ultimo, simile a quello della guerra tra Unione Sovietica e Afghanistan, durata ben 9 anni.

A ogni modo sarebbero morte decine di migliaia di persone dall’inizio dell’invasione. Solo a Mariupol si sarebbero contati 10 mila corpi. Tuttavia con il conflitto ancora in corso è difficile sia per gli osservatori esterni che per le autorità ucraine conoscere con esattezza i numeri di questa sanguinosa guerra.

putin Fonte foto: ANSA
,,,,,,,