,,

Il 10 agosto è il No Odio Day, si postano solo "cose belle"

Il Movimento Cara Italia chiede di dedicare San Lorenzo a "ripulire" i social network dall'odio

Il 10 agosto sarà un giorno particolare sui social network: non solo perchè è la notte più magica dell’anno, quella in cui cadono le stelle e si esprimono i desideri, ma anche perchè le time-line social dovrebbero essere, almeno per un ventiquattro ore, libere da post violenti o che incitano all’odio.

E’ il Movimento “Cara Italia” a fare questa proposta: trasformare il 10 agosto nel “No Odio Day”, un giorno di mobilitazione social nel quale postare solo cose belle, arte, speranza, amore e condivisione. “Occorre spostare l’attenzione mediatica e dei social da chi fomenta odio, da chi divide, da chi scaglia i penultimi contro gli ultimi, da chi suscita rabbia e violenza, verso ciò che maggiormente ci sta a cuore, cioè il futuro del nostro Paese”: questo l’appello del fondatore del Movimento, Stephen Ogonogo.

Negli ultimi anni i social sono diventati un raccoglitore (e spesso un amplificatore) di frustrazione e odio: il cyber bullismo, il body shaming, il revenge porn ed altri fenomeni simili hanno tutti lo stesso comun denominatore, l’hate speech sul web, che ha dato il via al fenomeno dei cosiddetti “leoni da tastiera” ma anche ad iniziative come “Odiare ti costa”, che difende chi viene preso di mira sui social.

Un giorno di pausa, dedicato solo alle “cose belle” non può che fare bene: ma sarà sufficiente?

VIRGILIO NOTIZIE | 06-08-2019 15:08

,,,,,,,