,,

Morto Ian Holm, il Bilbo Baggins del 'Signore degli Anelli'

L'attore inglese aveva 88 anni: la notizia è stata confermata dal suo agente

“Ian è morto a causa di una malattia collegata al Parkinson: si è spento in ospedale con la sua famiglia”. Lo ha riferito al Guardian l’agente di Ian Holm, attore inglese reso famoso nel mondo dall’interpretazione di Bilbo Baggins nella prima trilogia del ‘Signore degli Anelli’. Era apparso anche nella seconda, ‘Lo Hobbit’.

Ian Holm, 88 anni, aveva recitato anche in altri film di successo come ‘Alien’, ‘Brazil’ e ‘La pazzia di re Giorgio’.

Candidato agli Oscar per ‘Momenti di gloria’, il suo volto è legato comunque alla trilogia diretta da Peter Jackson.

All’inizio di giugno, riporta il Guardian, aveva espresso il suo rammarico per non poter partecipare a una riunione virtuale per il film: “Mi dispiace non vedervi di persona, mi mancate tutti e spero che le vostre avventure vi abbiano portato in molti luoghi, sono in lockdown nella mia casa di hobbit”.

Nel 1998 la regina Elisabetta II gli aveva conferito il titolo di ‘Sir’ per meriti artistici.

È stato diretto da Zeffirelli, Soderbergh, Branagh, Attenborough, Terry Gilliam, Atom Egoyan, Mike Newell, Woody Allen, Cronenberg, Luc Besson.

Guarito da un cancro alla prostata nel 2001, Holm ha lavorato fino al 2014. Sposatosi quattro volte, lascia cinque figli avuti da tre mogli.

VirgilioNotizie | 19-06-2020 14:20

Morto Ian Holm, il Bilbo Baggins del 'Signore degli Anelli' Fonte foto: Ansa
,,,,,,,