,,

I Simpson avevano previsto anche il Coronavirus?

Le immagini della puntata andata in onda nel 1993 stanno facendo il giro del web

Alzi la mano chi non conosce o non ha mai sentito parlare del cartone animato ‘I Simpson’. La celebre famiglia ideata da Matt Groening nel lontano 1987 ha divertito e appassionato diverse generazioni ma non solo. Già perché a volte è riuscita anche a stupire con previsioni di eventi a noi non contemporanei. Gli esempi sono diversi: tra i più famosi c’è sicuramente quello relativo a Donald Trump presidente, ma negli ultimi giorni sul web sono spuntate immagini con riferimenti alla diffusione del Coronavirus. Nell’episodio numero 21 della quarta stagione dal titolo ‘Marge in catene’, trasmesso nel 1993, la famiglia Simpson acquista uno spremiagrumi dall’Estremo Oriente ma, una volta aperto il pacco, viene contagiata da un virus propagatosi a causa di uno starnuto effettuato al suo interno da un operaio asiatico. L’epidemia dunque si propaga negli Stati Uniti e scatena un’isteria collettiva alimentata dai mass-media.

La puntata in questione ha fatto il giro del web con diversi utenti che hanno espresso il proprio parere al riguardo con teorie molto divertenti: «Chi fa parte della produzione è sicuramente un viaggiatore nel tempo! Altrimenti non si spiega», «Voglio dire solo che i Simpson hanno predetto la morte di Donald Trump e l’inizio di una nuova guerra. Dopo il Coronavirus e l’elezione di Trump. Io credo più nei Simpson che nella mia stessa esistenza».

Ovviamente si tratta solo di teorie frutto della fantasia del creatore Matt Groening. Nell’arco degli oltre 600 episodi trasmessi, infatti, i Simpson hanno affrontato diverse situazioni parlando di qualsiasi tema. Anche nel caso sopracitato ad esempio il virus di cui si parla non arriva dalla Cina, come nella realtà, ma dal Giappone e si chiama ‘Osaka Flu’.

VIRGILIO NOTIZIE | 30-01-2020 14:41

Simpson Coronavirus Fonte foto: Twitter
,,,,,,,