,,

Guerra nucleare, la Russia potrebbe usare armi nucleari in 4 casi: la rivelazione

Sono 4 i casi in cui la Russia di Vladimir Putin potrebbe ricorrere alle armi nucleari, trasformando il conflitto con l'Ucraina in una guerra nucleare

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Lo spettro di un ricorso alle armi nucleari continua ad aleggiare nella guerra tra Russia e Ucraina. Secondo il vice segretario del Consiglio di sicurezza ed ex presidente russo Dmitry Medvedev, Vladimir Putin potrebbe ricorrere alle armi nucleari non solo nell’eventualità in cui il territorio russo dovesse essere direttamente colpito da armi analoghe. In particolare, stando a quanto dichiarato Medvedev, sono 4 i casi in cui la Russia potrebbe trasformare il conflitto in guerra nucleare.

Guerra nucleare, i 4 casi in cui la Russia può ricorrere alle armi nucleari

Dmitry Medvedev, in alcune dichiarazioni riportate dalla ‘Pravda Ucriana’, che cita l’Agenzia di propaganda russa ‘Rbc’, ha elencato i 4 casi in cui la Russia di Vladimir Putin potrebbe ricorrere alle armi nucleari nel conflitto contro l’Ucraina.

Il primo caso è l’eventualità in cui il territorio russo dovesse essere colpito in maniera diretta da armi di questo tipo. Allo stesso modo, la Russia potrebbe utilizzare armi nucleari anche nel caso in cui a ricevere un attacco nucleare sia un suo alleato (secondo caso).

Secondo Dmitry Medvedev, il terzo caso in cui sarebbe possibile per la Russia ricorrere alla potenza atomica sussisterebbe davanti a un’invasione delle infrastrutture critiche, a seguito di cui le forze di deterrenza nucleare russe risulterebbero paralizzate.

Il quarto caso, infine, stando a quanto dichiarato da Medvedev, sarebbe quello di un atto di aggressione contro la Russia o i suoi alleati, tale da minacciare l’esistenza stessa del paese.

MedvedevFonte foto: ANSA
Dmitry Medvedev.

Guerra nucleare, la svolta di Joe Biden

Nella giornata di venerdì 25 marzo, sempre sul fronte della guerra nucleare, si è registrata una piccola svolta nella posizione del presidente degli Stati Uniti d’America Joe Biden: sotto la spinta delle pressioni degli alleati, Biden ha deciso, infatti di fare un dietrofront rispetto alle sue ultime dichiarazioni e di minacciare una risposta nucleare come deterrente per i pericoli generati dall’azione della Russia di Putin, lasciando aperta la porta alla possibilità di utilizzare le armi atomiche in caso di “circostanze estreme“.

Guerra tra Russia e Ucraina, la situazione

Dopo oltre un mese dal primo attacco della Russia in Ucraina (arrivato nella notte tra il 23 e il 24 febbraio), prosegue l’offensiva russa: stando alle ultime informazioni pervenute dal Pentagono, però, Mosca ha fermato l’avanzata verso Kiev, optando per una posizione più difensiva.

Resta aggiornato sulle ultime news dall’Italia e dal mondo: segui Virgilio Notizie su Twitter.

Centrali nucleari in Ucraina, quante sono e dove. I rischi di una nuova Chernobyl per la guerra con la Russia Fonte foto: ANSA
Centrali nucleari in Ucraina, quante sono e dove. I rischi di una nuova Chernobyl per la guerra con la Russia
,,,,,,,,