,,

Guerra in Ucraina, un altro Paese sarebbe pronto a invaderla? L'allarme ucraino e i successivi sviluppi

L'Ucraina, già invasa dalla Russia nei giorni scorsi, potrebbe subire un'ulteriore invasione da un altro Paese a lei vicino: il nuovo allarme

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

Anche la Bielorussia sarebbe pronta a invadere l’Ucraina, già invasa dalla Russia di Vladimir Putin nei giorni scorsi. A lanciare l’allarme, con un messaggio pubblicato su ‘Twitter’, è stata l’Ambasciata Ucraina a Roma, che cita come fonte alcuni media bielorussi. Un successivo colloquio tra Zelensky e Lukashenko, però, ha portato a un nuovo colpo di scena: le delegazioni di Ucraina e Russia si incontreranno proprio al confine tra Ucraina e Bielorussia. La situazione tra Ucraina, Russia e Bielorussia è in continua evoluzione. Di seguito, ecco un riepilogo degli ultimi accadimenti.

La Bielorussia sta per invadere l’Ucraina? Il nuovo allarme

L’Ambasciata Ucraina a Roma, alle ore 11,57 di domenica, ha scritto su ‘Twitter’: “Secondo i media bielorussi, forze armate bielorusse si imbarcano su aerei per un’operazione militare speciale in Ucraina. Stanno preparando un assalto aereo. Ciò significa che la Bielorussia ha dato l’inizio all’invasione dell’Ucraina. Luoghi di atterraggio sono: direzione Kyiv e Zhytomyr”.

La Bielorussia e lo “spettro” della Terza Guerra Mondiale

Negli stessi minuti, secondo quanto riportato dalla ‘Tass’, il presidente della Bielorussia Alexander Lukashenko ha affermato che le sanzioni decise dalle potenze occidentali contro la Russia sono “peggio di una guerra” e che “la Russia viene spinta verso una terza guerra mondiale“.

Lukashenko, nello specifico, ha dichiarato: “In una situazione come questa dovremmo essere consapevoli che ci sono tali sanzioni. Si parla tanto di settore bancario, gas, petrolio, Swift. È peggio della guerra. La Russia viene spinta verso una terza guerra mondiale. Dovremmo essere molto riservati e stare alla larga da essa. Perché la guerra nucleare è la fine di tutto”.

Sempre l’agenzia ‘Tass’ riporta che Lukashenko avrebbe inoltre detto che Minsk inviterà Mosca a schierare armi nucleari in Bielorussia se gli Stati Uniti d’America o la Francia le schiereranno in Polonia o in Lituania.

LukashenkoFonte foto: ANSA
Il presidente bielorusso Lukashenko.

Ucraina-Bielorussia, colloquio tra Zelensky e Lukashenko

Successivamente, ul presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha reso noto di aver avuto un colloquio con il presidente bielorusso Lukashenko. Proprio questo colloqui avrebbe portato a una prima svolta nel conflitto tra Ucraina e Russia, dal momento che, come annunciato proprio da Zelensky, è stato convenuto che “una delegazione ucraina s’incontrerà con una delegazione russa senza precondizioni al confine vicino al fiume Pripyat”. Lukhashenko ha garantito che aerei, elicotteri e missili resteranno a terra durante i colloqui tra Ucraina e Russia. Pochi minuti prima, da Mosca era stato annunciato il sì ucraino a un negoziato di pace nella città di Gomel, in Bielorussia.

Guerra in Ucraina, profughi in fuga: arrivato a Trieste il primo bus con 50 ucraini a bordo Fonte foto: ANSA
Guerra in Ucraina, profughi in fuga: arrivato a Trieste il primo bus con 50 ucraini a bordo
,,,,,,,,