,,

Guerra in Ucraina, possibile svolta: l'annuncio dalla Russia sul negoziato di pace e le ultime notizie da Kiev

Dalla Russia giunge la notizia di un viaggio di una delegazione ucraina in Bielorussia per trattare la pace con la Russia: gli aggiornamenti

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Possibile svolta all’orizzonte per la guerra in Ucraina: dalla Russia, infatti, è arrivata la notizia del viaggio di una delegazione dell’Ucraina verso Gomel, in Bielorussia, per avviare i negoziati di pace con il paese guidato da Vladimir Putin. Il presidente ucraino Zelensky ha confermato un futuro incontro tra le delegazioni di Ucraina e Russia.

Guerra in Ucraina, l’annuncio della Russia sul negoziato di pace

Il capodelegazione russo Vladimir Medinsky ha annunciato all’agenzia russa ‘Tass’ che una delegazione ucraina è in partenza per Gomel, in Bielorussia, per avviare negoziati con la Russia. A distanza di alcuni minuti, anche Zelensky ha confermato il sì ucraino a “negoziati senza precondizioni al confine”.

Negoziato di pace: le ultime notizie dall’Ucraina

Il presidente ucraino Zelensky ha confermato, in seguito a un colloquio col presidente bielorusso Lukashenko, di aver “convenuto che la delegazione ucraina si sarebbe incontrata con la delegazione russa senza precondizioni al confine ucraino-bielorusso, vicino al fiume Pripyat”. Lukashenko ha assicurato che aerei, elicotteri e missili resteranno a terra durante i colloqui.

Dall’Ambasciata Ucraina a Roma, prima dei nuovi sviluppi, era scattato l’allarme su una nuova invasione dell’Ucraina da parte proprio della Bielorussia. Il post su ‘Twitter’: “Secondo i media bielorussi, forze armate bielorusse si imbarcano su aerei per un’operazione militare speciale in Ucraina. Stanno preparando un assalto aereo. Ciò significa che la Bielorussia ha dato l’inizio all’invasione dell’Ucraina. Luoghi di atterraggio sono: direzione Kyiv e Zhytomyr”.

L’agenzia russa ‘Tass’ aveva riportato, invece, alcune dichiarazioni del presidente della Bielorussia Alexander Lukashenko: “In una situazione come questa dovremmo essere consapevoli che ci sono tali sanzioni. Si parla tanto di settore bancario, gas, petrolio, Swift. È peggio della guerra. La Russia viene spinta verso una terza guerra mondiale. Dovremmo essere molto riservati e stare alla larga da essa. Perché la guerra nucleare è la fine di tutto”.

Sempre l’agenzia ‘Tass’ ha riportato che Lukashenko avrebbe inoltre detto che Minsk inviterà Mosca a schierare armi nucleari in Bielorussia se gli Stati Uniti d’America o la Francia le schiereranno in Polonia o in Lituania.

Guerra in Ucraina, possibile svolta: l'annuncio dalla Russia sul negoziato di paceFonte foto: ANSA
Il presidente ucraino Zelensky.

L’ultimatum della Russia all’Ucraina

In merito alla proposta del negoziato di pace con l’Ucraina da tenere in Bielorussia, la Russia aveva posto un ultimatum: l’ora di scadenza per ottenere una risposta di Zelensky erano le ore 15 di oggi (orario di Mosca, cioè le ore 13 qui in Italia).

Guerra in Ucraina, profughi in fuga: arrivato a Trieste il primo bus con 50 ucraini a bordo Fonte foto: ANSA
Guerra in Ucraina, profughi in fuga: arrivato a Trieste il primo bus con 50 ucraini a bordo
,,,,,,,,