,,

Grossa frana al confine tra Friuli Venezia Giulia e Austria: danni strutturali a una galleria, strada chiusa

Una grossa frana ha interrotto il percorso della statale 53 bis che attraversa il Friuli Venezia Giulia

Pubblicato il:

Grossa frana in Friuli Venezia Giulia. Una grande quantità di massi si è staccata dalla montagna sopra alla strada statale 52 bis facendo cedere diversi tornanti tra le località di Timau a Passo di Monte Croce Carnico.

La frana di Paluzza, al confine con l’Austria

Nella notte tra venerdì e sabato una frana di dimensioni notevoli si è staccata da una parete di roccia che sormonta la statale 52 bis, che da Carnia, in provincia di Udine, porta a San Candido in provincia di Bolzano attraversando anche il Veneto.

Il tratto interessato è quello che attraversa il comune di Paluzza, sempre in provincia di Udine. Come buona parte del percorso della statale 52 bis Carnica, anche questo tratto è ricco di gallerie e tornanti, dovendo attraversare le Alpi.

Frana Friuli AustriaFonte foto: Tuttocittà
La zona della frana in Friuli Venezia Giulia, nel comune di Paluzza

Fortunatamente al momento del distacco della frana non stava transitando sulla strada nessuna autovettura. Non risultano quindi feriti o danni a cose o persone, se non al manto stradale e ad alcune infrastrutture.

I danni causati dalla frana

Secondo quanto riporta l’agenzia di stampa ‘ANSA’, la grossa frana che si è staccata dalle montagne del Friuli Venezia Giulia per finire sulla statale 52 bis Carnia avrebbe causato danni piuttosto gravi.

Molti tornanti del tratto che va da Timau a Passo di Monte Croce Carnico, sempre nel territorio del comune di Paluzza, sono andati completamente distrutti. La strada è stata quindi completamente chiusa al traffico in quella parte.

Danni ingenti anche all’ultima galleria del tratto coinvolto. Secondo i primi rilievi tecnici effettuati alle prime luci dell’alba, la caduta dei massi avrebbe causato problemi strutturali al tunnel che avrà di conseguenza bisogno di riparazioni estensive.

Per quanto rimarrà chiusa la strada

La frana caduta nella notte tra il 1 e il 2 dicembre in Friuli Venezia Giulia è stata, secondo anche i residenti della zona coinvolta, una delle più gravi e massicce mai viste scendere da una di queste montagne.

I danni causati alla strada statale 52 bis Carnia non saranno riparabili in breve tempo. Secondo le prime rilevazioni sia sulle condizioni del manto stradale che sulla galleria coinvolta, fanno pensare che il tratto potrebbe rimanere chiuso a lungo.

fire truck arrives in speed to put out the fire in the city Fonte foto: 123RF
,,,,,,,,