,,

Green pass, le regole per badanti conviventi e non: faq del Governo

Le faq sul Green pass specifiche per le badanti: cosa succede se sono conviventi, se non hanno il Green pass, se sono positive al Covid

Sul sito del Governo sono state pubblicate alcune nuove faq sul Green pass a lavoro specifiche per le badanti. Dal 15 ottobre, infatti, la certificazione verde è obbligatoria per tutti i lavoratori, compresi quelli che si occupano di assistenza per gli anziani nelle abitazioni private.

Cosa succede se la badante non ha il Green pass

Palazzo Chigi precisa nel documento che “se la badante non possiede il green pass non potrà accedere al luogo di lavoro“, e “se la badante è convivente con il datore di lavoro dovrà quindi abbandonare l’alloggio“.

Se la badante convivente percepisce vitto e alloggio come previsto dal contratto nazionale, dovrà comunque lasciare la casa: “Il vitto e l’alloggio sono prestazioni in natura aventi natura retributiva sicché, alla luce della disciplina legale e della corrispettività del rapporto di lavoro domestico, è corretta la mancata attribuzione delle stesse in virtù della mancata esecuzione della controprestazione lavorativa”.

Cosa succede se la badante ha il Green pass ma risulta positiva al Covid

Nel caso in cui la badante convivente sia in possesso di regolare Green pass, ma risulti positiva al Covid-19, le faq di Palazzo Chigi chiariscono che non dovrà lasciare la casa: “La normativa vigente prevede il divieto assoluto di allontanarsi dalla propria abitazione o dimora per le persone sottoposte alla misura della quarantena. Se la badante è convivente non potrà chiaramente allontanarsi dalla casa nella quale vive”.

VirgilioNotizie | 19-10-2021 10:47

Green pass, firmati Dpcm sui controlli a lavoro: le Faq del governo Fonte foto: ANSA
Green pass, firmati Dpcm sui controlli a lavoro: le Faq del governo
,,,,,,,