,,

Grecia e Austria riaprono agli italiani. Interviene Di Maio

Il ministro degli Esteri greco ha annunciato la graduale riapertura per i turisti italiani

La Grecia e l’Austria riaprono ai turisti italiani. Dal prossimo lunedì la Grecia toglierà, “in maniera graduale fino alla fine del mese, tutte le limitazioni nei confronti dell’Italia”. Lo ha detto il ministro degli Esteri greco Nikos Dendias nella conferenza stampa congiunta ad Atene con il titolare della Farnesina Luigi Di Maio.

Dendias ha spiegato che il ministro degli Esteri italiano lo ha aggiornato sui dati in Italia “nettamente migliorati. Esprimo i sentimenti di solidarietà da parte del popolo greco al popolo italiano”.

“Sono contento -ha dichiarato Di Maio – che l’amico Dendias mi abbia rassicurato sul fatto che la Grecia aprirà all’Italia sicuramente entro la fine del mese, eliminando qualsiasi tipo di blocco e obbligo di quarantena per gli italiani con l’impegno a valutare, in base ai dati, una riapertura già dalle prossime settimane”.

Il titolare della Farnesina ha detto che servono “regole e criteri uniformi per la mobilità” nell’Unione europea, per “non frammentare il mercato del turismo”. “Eventuali intese tra paesi non sono una soluzione”, ha sottolineato.

Austria riapre all’Italia il 16 giugno

Il 16 giugno, alle ore 00.00, l’Austria riaprirà il confine verso l’Italia, secondo quanto ha anticipato il quotidiano viennese Der Standard.

Vienna – si legge tra le pagine del giornale – ha rinunciato a una soluzione regionale, prospettata ancora ieri del ministro degli esteri Alexander Schallenberg, perché “troppo complicata” nella sua applicazione.

La libera circolazione viene ristabilita anche verso Croazia e Grecia. Resta invece ancora in vigore lo stop ai viaggi verso la Svezia.

Spagna, ok ai turisti tedeschi alle Baleari

Intanto la Spagna, secondo quanto riporta il quotidiano El Pais, ha dato il via libera all’arrivo dei turisti stranieri alle isole Baleari a partire dal 15 giugno. Per il momento però verranno accettati solo tedeschi.

Si tratta di un test pilota con un numero limitato di ingressi per verificare i protocolli di sicurezza. Per una apertura vera e propria ai turisti europei bisognerà attendere, molto probabilmente il 1 luglio.

VirgilioNotizie | 09-06-2020 14:02

Spostamenti tra regioni dal 3 giugno: regole e ordinanze Fonte foto: Ansa
Spostamenti tra regioni dal 3 giugno: regole e ordinanze
,,,,,,,