,,

Tensioni nel governo, Nicola Zingaretti avverte gli alleati

Su La7 ci sarà un confronto televisivo tra Nicola Zingaretti e Matteo Salvini

“Non si può andare avanti con litigi continui” perché il nostro è un “popolo paziente” ma “gli italiani non sono dei cog***ni“. Lo ha detto il segretario del Pd Nicola Zingaretti dagli studi di “Non è l’Arena” su La7. “Io ero il più scettico a fare questo governo. Noi saremo molto responsabili, si può andare avanti ma nessuno ricominci a mettere bandierine sulle proprie identità”, ha detto Zingaretti.

Il riferimento è alle recenti polemiche interne alla maggioranza giallo-rossa, in particolare a Di Maio e Renzi che chiedono interventi e modifiche alla manovra economica.

“Se in questo governo qualcuno si illude di fare il furbo, dicendo un giorno sì e il giorno dopo facendo polemica, l’interesse ad andare avanti viene meno”, avverte Zingaretti.

Sulle ultime dichiarazioni di Renzi alla Leopolda il segretario Pd è ancora più esplicito: “È un insieme di fake news. Italia Viva ha deciso, condiviso e sottoscritto” il testo della manovra approvato dal Consiglio dei ministri e ora finito al centro delle critiche renziane.

“Gli italiani puniranno chi pensa solo a se stesso. Gli italiani stanno male, sono stanchi di stare male e sono arrabbiati. Bisogna mettere in campo politiche che trasformino questa rabbia in speranza. Non accetterò mai il politico che lucra sui problemi delle famiglie” ha aggiunto il leader dem.

“Il Pd – sottolinea Zingaretti – farà di tutto per andare avanti e per dare stabilità ma se non ci sono risultati, nel governo dobbiamo prenderne atto e dirlo agli italiani, e chi non ce l’ha fatta dovrà rispondere di questo”.

Zingaretti ha parlato anche della nascita del governo giallo-rosso: “Ho preso il Pd al minimo storico, ora il partito si sta riorganizzando. I cittadini nella politica cercano credibilità. All’inizio non vedevo condizioni per trovare l’unione in questo governo, ma non è uno scippo provare a creare un governo tra il primo e il secondo partito del paese”.

Ospite a “Non è l’Arena” anche Matteo Salvini. Tra un’intervista e l’altra i due leader si sono incrociati nello studio. Massimo Giletti ha ottenuto da loro la promessa di un prossimo confronto televisivo nello show di La7.

VIRGILIO NOTIZIE | 21-10-2019 07:55

Leopolda, le reazioni dei politici alle parole di Renzi Fonte foto: Ansa
Leopolda, le reazioni dei politici alle parole di Renzi
,,,,,,,