,,

Governo, M5s spinge su Rousseau: "Voto iscritti è fondamentale"

Per i pentastellati, il sistema di voto è di fondamentale importanza e non sarà "barattato"

Il Movimento 5 stelle torna a parlare del sistema Rousseau, difendendolo con un post sul suo blog, dopo l’annuncio di Luigi Di Maio che chiedeva di usare la piattaforma di voto online per il nuovo governo.

“Far votare i propri iscritti sulle scelte fondamentali per l’Italia è il metodo del MoVimento 5 Stelle” si legge sul Blog delle stelle. “Rappresenta da sempre il nostro valore fondante ed è altamente democratico. In Germania, che come l’Italia è una democrazia parlamentare, la Spd ha dato sempre la parola finale agli iscritti nell’approvare la ‘Grosse Koalition’ con la Cdu. Sono valori democratici che non barattiamo per nulla e chiediamo vengano rispettati. Il Pd ha i propri organi decisionali, noi abbiamo il nostro: gli iscritti”.

Il M5s ha anche precisato che non c’è stato nessun hackeraggio del sistema: “In merito alla notizia di oggi di un presunto hackeraggio su Rousseau, ringraziamo chi ha dimostrato che si tratta di un’enorme fake news. Siamo di fronte ad un nuovo fenomeno. Siamo passati dagli hackers ai fakers che usano Photoshop per mandare in giro immagini di hackeraggi inesistenti”. Lo precisa in un post il blog delle Stelle.

Il leader del Movimento 5 stelle, Beppe Grillo, aveva consigliato di rivolgersi ai tecnici per la squadra dei ministri. Stefano Patuanelli, il giorno dopo, ha commentato: “Beppe Grillo come al solito fa delle provocazioni”, ricordando che già nel governo uscente ci sono dei “tecnici”.

VIRGILIO NOTIZIE | 29-08-2019 19:52

Dalla crisi alla nascita di un nuovo governo: cosa è successo Fonte foto: Ansa
Dalla crisi alla nascita di un nuovo governo: cosa è successo
,,,,,,,