,,

Governo M5S-Pd, Salvini attacca Gentiloni e annuncia un presidio

La manifestazione sarà "senza bandiere" e aperta a tutti quelli che "si vergognano di questo poltronificio", ha detto Salvini

Al termine della giornata di inizio per il nuovo governo giallo-verde, l’ex ministro dell’Interno Matteo Salvini è tornato all’attacco e questa volta critica pesantemente la scelta del premier Giuseppe Conte per il nuovo commissario europeo.

“Il Movimento 5 stelle è passato dai gilet gialli a Gentiloni che è il massimo del sistema dei poteri forti. Berlino e Bruxelles stanno stappando lo champagne”, ha detto Salvini in una diretta Facebook.

Il leader della Lega ha poi concluso il suo messaggio con un annuncio: “Lunedì ci sarà un presidio fuori da Montecitorio senza bandiere, aperto agli italiani che sono schifati e si vergognano di questo poltronificio”.

Non è l’unica manifestazione organizzata nei prossimi giorni dalla Lega, come confermato ai microfoni di Radio Anch’io da Salvini: “Quando ci sarà la fiducia ci saremo. Poi saremo a Pontida domenica 15 settembre e a Roma sabato 19 ottobre. Ci saremo. Hai voglia che ci saremo. Noi non siamo i centri sociali, noi portiamo le mamme e i papà in piazza, non i delinquenti di sinistra che tirano le molotov ai poliziotti. Noi siamo un’altra roba”.

SONDAGGIO – Governo Conte bis, cosa ne pensate?

VIRGILIO NOTIZIE | 05-09-2019 20:04

Governo, via Salvini: chi è il ministro dell'Interno Lamorgese Fonte foto: ANSA
Governo, via Salvini: chi è il ministro dell'Interno Lamorgese
,,,,,,,