,,

Governo, l'idea di Orlando e Franceschini per il nodo vicepremier

I due esponenti del Pd hanno proposto su Twitter un'alternativa al premier incaricato

Giuseppe Conte, il premier incaricato di formare il nuovo governo, ha chiarito il calendario dei lavori in un intervento alla festa de Il Fatto Quotidiano, annunciando che il nuovo esecutivo sarà pronto al massimo entro mercoledì.

Il nodo da sciogliere, per Conte, resta quello dei vicepremier. Su questa posizione, infatti, si è arenata la trattativa tra Pd e M5s nei giorni scorsi e oggi è spuntata una nuova ipotesi per aggirare il problema.

La soluzione è arrivata dal vicesegretario vicario del Pd Andrea Orlando e da Dario Franceschini. I due esponenti dem hanno esortato a rinunciare allo schema di un governo con due vicepremier.

A twittare per primo la proposta è stato l’ex ministro della Cultura Dario Franceschini: “Per una volta Grillo è stato convincente. Una sfida così importante per il futuro di tutti non si blocca per un problema di posti. Per andare avanti cominciamo a eliminare i vicepremier”. Subito dopo, anche Orlando e Gentiloni hanno ritwittato il messaggio, dimostrando di avere lo stesso punto di vista. Anche il leader di partito, Nicola Zingaretti approva e commenta così il post di Franceschini: “Un altro contributo del Pd per sbloccare la situazione e aiutare il Governo a decollare”. Nel frattempo, Matteo Salvini lancia una nuova sfida-

VIRGILIO NOTIZIE | 01-09-2019 15:47

Governo, tensioni fra M5s e Pd: l'appello di Salvini a Mattarella Fonte foto: Ansa
Governo, tensioni fra M5s e Pd: l'appello di Salvini a Mattarella
,,,,,,,