,,

Governo, Fioramonti si dimette? La nota del Movimento 5 Stelle

Il ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha per ora allontanato l'ipotesi dimissioni

Nelle ultime ore è stata paventata l’ipotesi che il ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Lorenzo Fioramonti possa rassegnare le dimissioni dopo che la Legge di Bilancio ha destinato al suo settore di competenza risorse per 2 miliardi invece dei 3 da lui richiesti. Fioramonti, come riporta ‘Ansa’, ha risposto così ai cronisti che gli chiedevano notizie sulle voci di sue possibili dimissioni a margine di un’iniziativa del Miur: “Sono qui e come potete vedere sto lavorando, sto lavorando…”.

In una nota, riportata da ‘Ansa’, le deputate e i deputati del Movimento 5 Stelle in commissione Cultura hanno annunciato: “Il possibile passo indietro del ministro Fioramonti è un’evenienza che non vogliamo prendere nemmeno in considerazione e siamo lieti che confermi che è al lavoro al suo posto”.

La nota prosegue così: “Con il ministro e i sottosegretari abbiamo impresso una svolta alle politiche relative a istruzione, università e ricerca, costruendo insieme una visione globale nella quale innestare politiche e provvedimenti normativi, tra cui il decreto Istruzione e i diversi interventi contenuti nella legge di Bilancio”.

Nel comunicato del Movimento 5 Stelle si legge ancora: “Questo lavoro congiunto deve piuttosto continuare con ancora maggiore slancio: lo sforzo per individuare in manovra risorse adeguate è stato ragguardevole anche se non si sono raggiunti gli obiettivi auspicati. È il momento di segnare le prossime tappe di un percorso che grazie a Fioramonti ci è già valso una importante apertura di credito in Europa e nel mondo in tema di ricerca e innovazione”.

VirgilioNotizie | 18-12-2019 20:04

Manovra, tutte le novità: cosa cambia per famiglie e lavoratori Fonte foto: Ansa
Manovra, tutte le novità: cosa cambia per famiglie e lavoratori
,,,,,,,