,,

Governo, fumata nera sui sottosegretari: trattative nella notte

Primo Cdm infruttuoso, secondo quanto dichiarato dal ministro della Pubblica amministrazione

Il ministro della Pubblica amministrazione Fabiana Dadone, uscendo dal Consiglio dei Ministri del governo, il primo dopo la fiducia al governo Conte bis ha dichiarato che la partita dei sottosegretari “è ancora aperta. Decide il capo politico”. La riunione del Cdm è prevista di nuovo per le 9.30.

Secondo quanto riporta la dichiarazione rilasciata ai microfoni Ansa, sarà il leader M5s Luigi Di Maio a dire la parola finale sulle nomine dei sottosegretari, ultimo nodo da sciogliere per permettere al governo giallorosso di funzionare a pieno regime.

La fumata nera del Cdm odierno avrebbe causato incertezza anche sul termine per il giuramento. Fonti pentastellate riportate dal Corriere della Sera fissano la data della chiusura della questione sottosegretari a martedì. Anche se l’esecutivo starebbe cercando di ultimare la lista al più presto. Infatti, secondo quanto appreso da Il Corriere della Sera, le trattative dovrebbero continuare nella notte di giovedì e, se tutto procede bene, si potrebbe arrivare al giuramento già domani mattina.

I ruoli disponibili sono 43, ma le candidature sarebbero oltre 200. Secondo il quotidiano milanese, dalle commissioni sarebbero arrivati almeno 120 aspiranti del Pd. Solo per la commissione Agricoltura ci sarebbero 14 richieste di nomina da parte di parlamentari del M5s.

“Dopo neanche una settimana al governo già si scannano per la distribuzione delle poltrone. Presidente Sergio Mattarella, davvero gli Italiani meritavano uno schifo simile?” ha commentato su Twitter l’ex ministro dell’Interno Matteo Salvini.

SONDAGGIO – Quale leader politico ti ispira maggiore fiducia?

VIRGILIO NOTIZIE | 12-09-2019 17:49

Conte bis, tutti i ministri Fonte foto: Ansa
Conte bis, tutti i ministri
,,,,,,,