,,

Governo: tra accordo e querele, la Boschi avverte i M5S

La deputata Pd non apre ancora le porte ai Cinque Stelle: "Una cosa è l'accordo, altro un matrimonio politico"

Un nuovo governo, con il Conte-bis, è pronto a prendere il via. Dopo aver accettato l’incarico con riserva da Sergio Mattarella, Giuseppe Conte potrà far partire il governo dell’alleanza M5S-Pd che, dagli incontri degli ultimi giorni, hanno deciso di scommettere nuovamente sul premier uscente.

Sul nome di Conte, negli scorsi giorni, era stata netta la spaccatura all’interno del Partito Democratico tra chi avrebbe preferito come Zingaretti discontinuità ed altri pronti ad affidare il nuovo esecutivo all’ex presidente del Consiglio. In una lunga intervista concessa ai microfoni de Il Messaggero Maria Elena Boschi, ex Sottosegretario alla presidenza del Consiglio nel Governo Gentiloni, si è detta soddisfatta che il Pd “si sia ritrovato sulla proposta di Renzi di un Governo che metta in sicurezza l’Italia e in minoranza Salvini”.

Eppure le porte ai Cinque Stelle non sono ancora del tutto aperte: “Il bene per il Paese è evitare l’aumento dell’Iva e i pieni poteri a un uomo instabile come l’ormai ex ministro dell’Interno. L’accordo di governo è un mezzo per raggiungere questi obiettivi. E penso che abbiamo dimostrato davvero di anteporre l’interesse del Paese mettendo da parte ogni questione personale e senza chiedere nessuna poltrona. Se non ci fosse stato Renzi oggi avremmo Salvini a torso nudo in tutte le tv italiane a fare campagna elettorale”.

La Boschi poi ha ribadito di non voler mettere da parte le cause per querela aperte contro i Cinque Stelle per alcune parole poco gradite rivolte nel passato: “Le querele al M5S? Ovviamente non rinuncio a nessuna causa. Nessun risentimento personale ma sui risarcimenti non torno indietro. E dire che è tutto merito (o colpa) dell’arroganza di Salvini”. Successivamente la deputata ha affermato che l’accordo di governo non è traducibile in eventuali ulteriori linee di intesa per le prossime elezioni in quanto “una cosa è un accordo di governo, altro un matrimonio politico”.

VIRGILIO NOTIZIE | 29-08-2019 15:25

Crisi di governo, M5S e Pd verso Conte bis: il toto ministri Fonte foto: ANSA
Crisi di governo, M5S e Pd verso Conte bis: il toto ministri
,,,,,,,