,,

Giuseppe Conte lancia un appello ai partiti per salvare l'ex Ilva

Intervistato da Bruno Vespa, il premier si rivolge alle forze di maggioranza e minoranza

Il presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, ospite su Rai1 a “Porta a Porta” nella puntata in onda nella seconda serata di giovedì, ha parlato della vicenda Arcelor Mittal e dell’ex Ilva con un appello a tutte le forze politiche di maggioranza e di minoranza per il “salvataggio” del polo industriale.

“Chi viene in Italia deve rispettare le regole. Il governo non potrà mai accettare” le richieste di A.Mittal, ha affermato il premier Giuseppe Conte come riporta Ansa.

Per Conte lo scudo penale “è un falso problema”. La questione secondo il premier è che “hanno assunto un impegno contrattuale, quando hanno espletato la gara hanno avuto la possibilità di acquisire tutte le informazioni possibile, oggi non ci possono dire questo piano non è sostenibile”

L’appello ai partiti di Giuseppe Conte

Così, il presidente del Consiglio ha dichiarato: “Lancio un appello, qui non ci sono governi attuali e precedenti, qui non c’è la maggioranza o l’opposizione, per una volta non ci dividiamo, marciamo coesi verso il salvataggio di questo polo industriale”

Non amo in questo momento dire cosa preferisce il governo” come alternativa, ha fatto sapere il premier, “io voglio augurarmi che di fronte ad una reazione coesa del sistema Italia, a quel tavolo quando ci risiederemo venga raccolta la disponibilità del governo a valutare insieme come superare le criticità”.

Sull’ex Ilva “a me le oscillazioni della maggioranza non mi preoccupano affatto”, ha spiegato Conte. “E la ragione è che io mi rivolgo addirittura alle forze di minoranza per una coesione e quindi non vi è dubbio che le forze di maggioranza faranno di tutto” per questo obiettivo.

VIRGILIO NOTIZIE | 08-11-2019 06:55

Ex Ilva, ArcelorMittal lascia. Tutte le reazioni Fonte foto: Ansa
Ex Ilva, ArcelorMittal lascia. Tutte le reazioni
,,,,,,,