,,

Investita e uccisa, al volante dell'auto la figlia minorenne

Una donna di 40 anni è rimasta uccisa in un incidente provocato dall'auto guidata dalla figlia

Tragico incidente stradale a Giulianova Lido, in provincia di Teramo, dove ha perso la vita una donna di 40 anni. Al volante dell’auto che l’ha travolta, secondo quanto riportato da Ansa, c’era sua figlia di 15 anni.

Investita e uccisa dalla figlia 15enne, la dinamica

L’incidente mortale si è verificato questa mattina intorno a mezzogiorno in via Ancona, una strada stretta e a senso unico. Si tratta di una traversa del lungomare Zara nella città sulla costa abruzzese.

Secondo le prime ricostruzioni, l’automobile guidata dalla minorenne si stava muovendo in retromarcia. La madre della ragazzina sarebbe rimasta schiacciata contro il muretto di recinzione dell’abitazione.

Inutili i soccorsi del personale del 118, intervenuti con un’ambulanza. Per le indagini, sul posto, sono subito intervenuti i carabinieri della Compagnia di Giulianova insieme agli agenti della Polizia locale.

La ragazza di 15 anni è in stato di choc. Intanto, è stato trasmesso un rapporto sull’accaduto alla procura presso il tribunale dei minorenni dell’Aquila.

Chi è la vittima del tragico incidente a Giulianova

La vittima è una donna originaria di Chieti, da tempo residente a Giulianova, sempre in Abruzzo. Secondo quanto riportato dai quotidiani locali, due anni fa il fratello della 40enne – un noto chef – era stato travolto e ucciso da un’auto guidata da un uomo con un alto tasso alcolico.

VIRGILIO NOTIZIE | 14-02-2020 16:25

investita-uccisa-auto-guidata-da-figlia Fonte foto: 123rf
,,,,,,,