,,

Giovane madre muore per un improvviso malore in discoteca: festeggiava la guarigione dal Covid

Una donna di 26 anni, madre di due bambini, è morta per un improvviso malore mentre ballava in discoteca per festeggiare la guarigione dal covid

Pubblicato il:

Una giovane madre aveva finalmente ottenuto un tampone negativo e per festeggiare la libertà dal Covid ha deciso di passare una serata in discoteca insieme alla sorella e ad alcuni amici. Poi, improvvisamente, la tragedia.

L’inspiegabile morte di Francesca

Francesca Testana, 26enne originaria di Aprilia, era da poco guarita dal Coronavirus. Madre di un bambino e di una bambina, la ragazza stava passando una serata tranquilla presso il pub El Paso, nel quartiere Borgo Piave di Latina.

Improvvisamente, mentre ballava, Francesca si sarebbe accasciata a terra – stando a quanto riportano le fonti locali. Gli amici che erano con lei hanno subito attirato l’attenzione con le loro grida.

Giovane madre muore per un improvviso malore in discoteca: disposta l’autopsiaFonte foto: ANSA
I fatti sono accaduti nel pub El Paso a Latina

La musica si è fermata, prontamente sono intervenuti gli addetti del locale, supportati da alcuni medici e infermieri che si trovavano lì per passare la serata.

L’arrivo dei soccorsi

Mentre i primi soccorritori tentavano di rianimare la ragazza, la sorella ha avvertito il 118.

Gli operatori sono arrivati in pochi minuti e, dopo aver tentato inutilmente di salvare la ragazza con massaggi cardiaci e defibrillatore, non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

Il primo referto parla di arresto cardiocircolatorio, ma non è ancora chiaro cosa sia successo a una giovane donna che, Covid a parte, non aveva mai avuto problemi di salute tali da poter causare un decesso così improvviso.

Lo sfogo social

E proprio l’assenza di elementi che possano chiarire la dinamica che ha dato il via alla solita gara del commento più idiota sui social.

Molti utenti hanno deciso di lasciare il loro pensiero non richiesto sotto gli articoli pubblicati, costringendo Elisa, la sorella della vittima, a postare un duro sfogo.

È morta una madre di 26 anni, solo questo dovete dire. Mia sorella non era né drogata ne ubriaca, ha avuto un malore. In un pub. […] Esigo silenzio e rispetto verso la mia famiglia che ora è distrutta. Mi fate vomitare.”

Disposta l’autopsia sul corpo

E proprio per fare luce sulla vicenda la Procura di Latina ha immediatamente disposto l’autopsia.

Con il referto dei medici come unico elemento d’indagine in mano ai Carabinieri intervenuti sul posto, sarà d’obbligo effettuare analisi più approfondite per capire cosa abbia strappato Francesca dall’affetto dei suoi cari.

 

TAG:

ambulanza Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,