,,

Giornata dell'Amicizia: perché oggi celebriamo la solidarietà?

Istituita nel 2011 dall'ONU, la Giornata viene celebrata in tutta Italia con iniziative sociali e spettacolari.

Il 30 luglio si festeggia la Giornata Internazionale dell’Amicizia, ricorrenza nata nel 2011 per volontà dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per festeggiare – in realtà – un legame che va ben oltre il rapporto interpersonale tra due persone, puntando più sulla celebrazione della cooperazione tra popoli.

L’idea venne ispirata all’ONU dalla Cruzada mundial de la amistad (Crociata mondiale dell’amicizia), un’organizzazione del Paraguay che il 20 giugno del 1968 – durante le celebrazioni della Giornata dell’albero – propose, attraverso un discorso pubblico del direttore dell’ospedale di Puerto Pinasco Artemio Bracho, di dedicare una giornata all’amicizia, che venne dunque istituita circa un mese dopo.

L’idea ebbe talmente tanto successo che l’ONU decise quindi di rendere la ricorrenza valida per tutto il pianeta, incentivando in particolar modo iniziative ad hoc.

A Catanzaro, il Centro Clinico san Vitaliano – in collaborazione con l’Ordine dei dottori agronomi e forestali della città e con il progetto Escila di Officine Buone – pianterà un melograno nel parco verde della struttura: un “abbraccio ideale” – così è stato definito – con la natura e tra le persone che assisteranno all’evento. A Padova, l’associazione La Via della Felicità organizza invece un Cinema all’Aperto ad ingresso gratuito per tutta la comunità, per rinforzare e sottolineare l’importanza del senso di aggregazione.

Ancora più spettacolare l’iniziativa Presolnight: la Presolana (massiccio montuoso che si trova a Bergamo) sarà infatti illuminata a partire dalle 21.45, quando si concluderà la Camminata dell’Amicizia. Ma anche privati e negozi locali celebrano la Giornata istituita dall’ONU con vari eventi e iniziative. E voi in che modo avete intenzione di festeggiare?

VIRGILIO NOTIZIE | 30-07-2019 10:15

Giornata dell'Amicizia Fonte foto: 123RF
,,,,,,,