,,

Giorgio Napolitano operato, il presidente emerito è ricoverato in terapia intensiva: come sta

Il presidente emerito della Repubblica è stato sottoposto a un'operazione chirurgica e si trova ricoverato allo Spallanzani

Di: VirgilioNotizie | Aggiornato il:

Il Presidente emerito della Repubblica, Giorgio Napolitano, è stato sottoposto ad un intervento mini-invasivo e si trova ricoverato in terapia intensiva allo Spallanzani di Roma. Al momento è sveglio e in condizioni stabili. Lo comunica lo stesso ospedale, in una nota riportata da Ansa.

Giorgio Napolitano operato, l’intervento chirurgico e le condizioni di salute

L’operazione chirurgica è stata realizzata nella giornata di venerdì dall’equipe del Prof. Giuseppe Maria Ettorre presso il Dipartimento Interaziendale dell’Azienda San Camillo-Forlanini ed Inmi Spallanzani.

“L’intervento condotto con tecnica mininvasiva è riuscito. Attualmente il paziente è ricoverato presso la Terapia Intensiva dell’Inmi Spallanzani. Il Presidente è sveglio con quadro clinico stazionario. La prognosi resta riservata“, si legge nel bollettino rilasciato dall’azienda sanitaria.

Giorgio Napolitano operato, la vita del presidente emerito

Nato a Napoli il 29 giugno 1925, dal poeta e saggista Giovanni Napolitano e la moglie Carolina Bobbio, Giorgio Napolitano è stato l’11esimo Presidente della Repubblica Italiana per due mandati consecutivi dal 15 maggio 2006 al 14 gennaio 2015, il primo della storia italiana a essere stato eletto una seconda volta.

Già due anni prima della laurea in giurisprudenza nel dicembre 1947 all’Università di Napoli, inizia la sua carriera politica nel Partito Comunista Italiano, di cui è stato dirigente fino alla Svolta della Bolognina. Dalla fine degli anni ’60 agli anni ’80 si ricordano i conflitti interni al partito con Berlinguer.

Dal 1981 fino al 1986 ha presieduto il gruppo Comunista della Camera dei Deputati.

Giorgio Napolitano operato, il presidente emerito è ricoverato in terapia intensiva: come staFonte foto: ANSA
Il presidente emerito Giorgio Napolitano

Giorgio Napolitano operato, la carriera politica del presidente emerito

Dopo il primo ingresso alla Camera dei Deputati per la prima volta nel 1953, è stato sempre rieletto a Montecitorio, nella circoscrizione di Napoli, fino al 1996, a parte la IV legislatura. Dal 1990 al 1992 è stato eurodeputato prima di subentrare a Oscar Luigi Scalfaro nel 1992 come presidente della Camera, posizione ricoperta fino all’aprile del 1994.

Napolitano è stato ministro dell’Interno nel governo Prodi tra il maggio 1996 e l’ottobre 1998. L’anno successivo è stato rieletto deputato nel Parlamento Europeo e nel 2005 Carlo Azeglio Ciampi lo nominò senatore a vita, prima di essere eletto Capo dello Stato per la prima volta nel 2006.

Come Presidente della Repubblica ha conferito l’incarico a cinque presidenti del Consiglio dei ministri: Romano Prodi, Silvio Berlusconi, Mario Monti, Enrico Letta e Matteo Renzi.

giorgio-napolitano Fonte foto: ANSA
,,,,,,,