,,

Giorgio Gori taglia i capelli dal barbiere: "Ora è vera Fase 2"

Il sindaco di Bergamo inaugura la riapertura delle varie attività commerciali andando dal parrucchiere

Passata l’arrabbiatura per le foto di una Bergamo Alta piena di persona in stile Navigli a Milano la scorsa settimana, il sindaco bergamasco Giorgio Gori si è reso protagonista di un gesto sui social tanto semplice quanto agognato da molti in questa lunga fase di lockdown. Si è infatti recato da un barbiere a tagliarsi i capelli.

Adesso è davvero fase 2” ha scritto soddisfatto Gori postando sul suo profilo social ufficiale tre scatti consecutivi, seduto sulla sedia del barbiere, con il prima, il durante e il dopo il primo taglio di capelli dal lockdown.

Il primo cittadino di Bergamo ha così “festeggiato” la riapertura delle attività commerciali chiuse per l’emergenza Covid-19. Di buona mattina quindi Gori si è recato dal suo parrucchiere. Categoria che anche in Lombardi ha potuto riaprire secondo le varie linee guida di sicurezza, su appuntamento con tutti i dispositivi sanitari obbligatori e l’orario prolungato.

Passata l’arrabbiatura. Gori è apparso molto sereno, ricevendo tanti like e commenti positivi, specie dopo la sfuriata delle ultime ore, sempre sui social, con cui aveva criticato la foto degli assembramenti a Bergamo Alta.

In un post precedente, Gori aveva parlato di questo lunedì così importante per l’Italia ma particolarmente per Bergamo, una delle città più martoriate dal coronavirus: “è un giorno importante. Dopo una lunga chiusura riaprono i negozi, i bar e ristoranti: in questo video vi spiego con quali obblighi e precauzioni. Le tre parole chiave restano DISTANZE (almeno 1 metro), MASCHERINA (obbligatoria) e IGIENE” ha scritto il primo cittadino.

VirgilioNotizie | 18-05-2020 10:54

gori Fonte foto: Facebook
,,,,,,,