,,

La perseguitava sui social, arrestato stalker di Giorgia Meloni

Arrestato dalla polizia a Trentola Duecenta un uomo accusato di aver perseguitato con continui messaggi sui social la leader di Fratelli d'Italia

La leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni è stata per mesi vittima di uno stalker. L’uomo è stato arrestato dalla polizia a Trentola Duecenta, in provincia di Caserta e si trova ora agli arresti domiciliari, secondo quanto riporta ANSA. Il provvedimento è stato eseguito dalla Digos di Roma.  Il Questore di Roma ha inoltre emesso contro di lui un divieto di ritorno per altri 2 anni nella provincia di Roma.

La presidente di FdI non conoscerebbe di persona il suo stalker. Si tratterebbe infatti di un uomo di origini campane che non ha mai incontrato e che le inviava, senza sosta, messaggi su diversi social network. Nelle chat la riempiva di complimenti e le chiedeva di vedersi di persona, secondo quanto riporta Il Messaggero.

Inizialmente Giorgia Meloni non voleva segnalare l’uomo alle forze dell’ordine, ma la vicenda è rapidamente degenerata quando l’uomo ha cominciato a dire di essere il padre della figlia della deputata. Con questa scusa, pretendeva di incontrare la Meloni per discutere il da farsi. L’uomo ha fatto visita alla Capitale almeno due volte, nella speranza di incontrare la deputata nella sua residenza romana. In una occasione sono intervenuti gli agenti di polizia che hanno fermato lo stalker appena arrivato alla stazione. L’uomo all’inizio non ha detto quale era il reale motivo del suo viaggio a Roma, ma alla fine ha ammesso che era venuto per vedere la leader di FdI.

VIRGILIO NOTIZIE | 31-07-2019 11:01

,,,,,,,