,,

Giorgia Meloni pronta a diventare premier, la confessione su Matteo Salvini: "Non lo sento più"

Giorgia Meloni è pronta a diventare premier mentre cresce la distanza con il leader della Lega Matteo Salvini

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Giorgia Meloni è la leader del primo partito nel nostro Paese secondo i sondaggi, Fratelli d’Italia, ed è pronta a governare. Come riporta il Corriere della Sera, Meloni ha parlato anche del suo rapporto con gli alleati e in particolare con Matteo Salvini: “Non lo sento da gennaio”, ha confessato.

Giorgia Meloni pronta a diventare presidente del Consiglio

“Noi siamo pronti a governare” ha detto Meloni, ma dagli alleati “vedo segnali altalenanti” perché l’obiettivo non pare essere “quello di battere la sinistra: delle volte ho l’impressione che la priorità di tutti non sia quella di dare un governo di centrodestra al Paese ma piuttosto si voglia riproporre una maggioranza arcobaleno…”.

“C’è chi pur di fare il premier è disposto a fare figuracce, io no”, ha spiegato Giorgia Meloni. Su Salvini ha tagliato corto: “Non sento Matteo dal giorno della rielezione di Sergio Mattarella”, il 29 gennaio, ammette Meloni.

Fratelli d’Italia favorito nei sondaggi

“Noi non abbiamo la presunzione di avere le risposte per qualsiasi domanda – ha aggiunto Giorgia Meloni -. Oltre alla classe dirigente di FdI, parteciperanno alla convention molte personalità autorevoli esterne. Vogliamo rispondere all’accusa totalmente infondata che Fratelli d’Italia non ha la classe dirigente per poter governare l’Italia. Noi ce l’abbiamo”.

“Giorgia Meloni da sola, d’altronde, non avrebbe potuto portare da sola FdI ad essere il primo partito italiano”, ha rimarcato.

MeloniFonte foto: ANSA
La leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni

Meloni si prepara inoltre alla convention di FdI, alla quale parteciperanno personalità come l’ambasciatore Stefano Pontecorvo, l’ex ministro dell’Economia Giulio Tremonti, l’ex presidente del Senato Marcello Pera e il magistrato Carlo Nordio.

Meloni dribbla l’incontro con Orbán: cosa è successo

La leader di FdI Giorgia Meloni ha dribblato il premier ungherese Viktor Orbán, che però ha vistoOrbándopo l’incontro in Vaticano con il Papa.

Meloni non ha nascosto poi i motivi del mancato incontro con Orbán: “I miei rapporti con il premier dell’Ungheria rimangono ottimi”, poi Fratelli d’Italia fa parte del partito dei Conservatori europei dove siedono partiti che sull’Ucraina “hanno sensibilità diverse da quelle di Orbán e ne devo tenere conto”.

Meloni e Salvini Fonte foto: ANSA
,,,,,,,