,,

Giorgia Meloni a Palazzo Chigi: ecco l’appartamento extra-lusso del Presidente del Consiglio

La nuova Presidente del Consiglio, come tutti i suoi predecessori, avrà a disposizione il lussuoso appartamento al terzo piano di Palazzo Chigi

Pubblicato il:

In qualità di nuovo Presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana, Giorgia Meloni avrà a disposizione, come i suoi predecessori, il lussuoso appartamento al terzo piano di Palazzo Chigi.

Sono stati diversi però i Presidenti che non hanno apprezzato i trecento metri quadri di sfarzo della residenza romana, preferendo soluzioni diverse per i loro pernottamenti.

L’appartamento di Palazzo Chigi

I 300 metri quadri dell’appartamento di Piazza Colonna si compongono di una sala da pranzo ufficiale con tavolo da circa venti coperti (la Sala delle Marine), una informale, un corridoio- galleria, uno spogliatoio, tre bagni, una camera da letto e una cucina.

Giorgia Meloni a Palazzo Chigi: ecco l’appartamento extra-lusso del Presidente del ConsiglioFonte foto: ANSA
Giorgia Meloni

I primi a risiedere negli appartamenti del piano nobile di Palazzo Chigi furono i coniugi Fanfani. La signora Maria Pia Tavazzani, moglie dell’allora presidente Amintore Fanfani, è stata la prima persona ad occuparsi degli arredi.

Gli interni delle sale però non sono sempre stati apprezzati dagli inquilini che si sono susseguiti negli anni. Alcuni hanno deciso di non fermarsi a Palazzo Chigi, mentre alcuni di quelli rimasti hanno preferito modificare gli arredi.

I precedenti Premier nell’appartamento di Palazzo Chigi

Il Presidente che più ha messo mano agli interni dell’appartamento è stato Silvio Berlusconi, che per ben due volte ha fatto eseguire lavori nella casa, nonostante abbia poi sempre preferito fermarsi nella villa di mille metri quadri di Palazzo Grazioli.

Giorgio Pes, arredatore di fiducia di Berlusconi, descrisse le stanze in un modo ben poco lusinghiero: “Mobili di cattiva qualità, ottoni da fiera paesana, stupendi affreschi abbinati a parquet a spina di pesce, lampade di plexiglas. E poi lo smog, la moquette color topo, il sudiciume”.

Anche Romano Prodi non rimase colpito dagli alloggi, con la moglie Flavia che disse di avere l’impressione di “dormire in una Prefettura”.

Anche Giuseppe Conte ha fatto fare diversi lavori di ammodernamento dell’appartamento, per un ammontare di quasi 25mila euro. Probabilmente convinto che il suo incarico potesse avere vita lunga.

Giorgia Meloni a Palazzo Chigi

Non si sa ancora se la prima donna Presidente del Consiglio italiano sceglierà di trasferirsi al piano nobile di Palazzo Chigi.

Come molto suoi predecessori, specialmente quelli nati e vissuti nella Capitale, potrebbe preferire la comodità delle mura domestiche.

Non resta che aspettare per vedere se nuovi lavori di ristrutturazione inizieranno prossimamente a Palazzo Chigi.

palazzo chigi Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,