,,

Germania, sventato attentato al Parlamento: fermati 25 terroristi di estrema destra, un arresto in Italia

La polizia tedesca ha sventato un attentato terroristico al Parlamento: coinvolta una cittadina russa, un arresto anche in Italia

Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

Sventato un colpo di Stato in Germania. La polizia ha arrestato 25 persone accusate di appartenere a un gruppo terroristico di estrema destra, sospettato di pianificare un attacco al Parlamento tedesco. Le persone coinvolte avrebbero organizzato concretamente l’irruzione armata nel Bundestag. Sarebbe coinvolta anche una cittadina di origini russe. Un arresto sarebbe stato portato a termine anche in Italia, a Perugia.

Il piano dell’attentato

A confermare l’attentato è stata una nota firmata dalla Procura federale, secondo cui alcuni appartenenti al movimento ‘Cittadini del Reich‘ – in tedesco ‘Reichsbuerger’ – sono sospettati di “aver fatto preparativi concreti per entrare con la forza nel Parlamento tedesco con un piccolo gruppo armato”.

L’inchiesta, secondo quanto riferito dalla Procura, coinvolgerebbe anche un soldato del commando delle forze speciali del cosiddetto KSK della Bundeswher: l’abitazione di servizio e la casa del militare, nel Baden-Wuerttemberg, sarebbero state perquisite.

attentato bundestagFonte foto: ANSA
Il Bundestag, ovvero il Parlamento tedesco

Il sottoufficiale era già stato notato come no vax, in passato, ma non avrebbe avuto collegamenti con episodi di estremismo precedenti.

Chi sono i terroristi: un arresto anche a Perugia

Reichsbuerger è una cellula terroristica di estrema destra attiva in Germania.

Nell’ambito dell’operazione antiterrorismo sono stati eseguiti anche due arresti all’estero, uno in Austria e uno in italia, a Perugia (si tratterebbe di un cittadino tedesco, fermato in un albergo del capoluogo umbro).

Gli altri arrestati sarebbero stati intercettati nelle regioni tedesche di Baden-Wuerttemberg, Baviera, Berlino, Assia, Bassa Sassonia, Sassonia, Turingia.

Una cittadina russa tra gli arrestati

In tutto, le persone arrestate sarebbero 25.

Tra queste ci sarebbe Vitaliya B., cittadina russa: lo sostengono agenzie di stampa di Mosca.

“La procura tedesca – scrive Ria Novosti – ha sottolineato di non avere motivi per ritenere che funzionari russi abbiano sostenuto i cospiratori“.

La Tass riporta che, sempre secondo la Procura tedesca, “i sospetti golpisti hanno contattato rappresentanti russi, ma non hanno trovato sostegno”.

attentato-germania Fonte foto: 123RF
,,,,,,,,