,,

Gerard Depardieu: "Non voglio essere francese, preferisco Putin"

Fermato dalla polizia in moto, l'attore Gerard Depardieu avrebbe detto agli agenti: "Non voglio essere francese, preferisco Putin"

Fermato dalla polizia mentre percorreva in motorino una strada di Parigi, Gerard Depardieu è stato fermato dalla polizia per una violazione del codice della strada. Lo riporta il settimanale francese Lepoint. In un primo momento, gli agenti non si sono resi conto di trovarsi davanti al famoso attore, quello che è successo dopo però li ha stupiti ancora di più.

Depardieu avrebbe subito ammesso di aver bevuto un paio di birre prima di mettersi alla guida e a quel punto gli agenti lo avrebbero sottoposto all’alcol test.

Se in un primo momento gli agenti avrebbero deciso di non procedere con il verbale, essendo il risultato poco al di sopra del limite, la seconda misurazione gli ha fatto cambiare idea.

Con un limite massimo consentito di 0,25 milligrammi di alcol per litro di aria respirata, il risultato del nuovo alcol test per l’attore francese sarebbe stato di 0,40.

Così, è scattato il verbale della multa per Depardieu. A raccontare i dettagli sono i verbali della polizia, visionati dall’agenzia Sputinknews, secondo cui l’attore si sarebbe lasciato andare a critiche feroci contro la Francia.

In attesa dell’arrivo dei suoi amici, infatti, l’attore avrebbe detto ai poliziotti di non voler essere più francese e di preferire Vladimir Putin.

Non è la prima volta che Depardieu si lascia andare a esternazioni del genere, tanto che il presidente Putin, nel 2013, gli aveva offerto la cittadinanza russa.

VIRGILIO NOTIZIE | 31-08-2020 17:40

depardieu-putin Fonte foto: Ansa
,,,,,,,