,,

Gela: rinvenuto in spiaggia un corpo mutilato, senza testa e arti

Si sospetta che l'uomo sia morto da tempo, visto l'avanzato stato di decomposizione

A Gela, in provincia di Caltanissetta, è stato trovato intorno alle 18.30 il cadavere mutilato di un uomo, a pochi metri dalla spiaggia di contrada Roccazzelle. Secondo quanto riporta Il Messaggero, il corpo era privo di testa, gambe e un braccio.

Addosso ai resti umani, è stato trovato un giubbotto nero con un cappuccio. Si sospetta che l’uomo sia morto da tempo, visto l’avanzato stato di decomposizione.

Sul luogo sono accorsi i carabinieri, mentre le indagini sono coordinate dalla Procura di Gela. Non è escluso, come riporta Il Messaggero, che l’uomo fosse un migrante annegato nel tentativo di raggiungere l’Europa.

VirgilioNotizie | 01-07-2019 21:58

carabinieri-auto Fonte foto: ANSA
,,,,,,,