,,

Garda, coppia travolta da motoscafo: parlano i tedeschi indagati

Umberto Garzarella e Greta Nedrotti sarebbero stati travolti da un motoscafo guidato da due tedeschi: la loro versione non convincerebbe le autorità

Umberto Garzarella e Greta Nedrotti, rispettivamente di 37 e 25 anni, sono morti sul lago di Garda nella notte tra sabato 19 e domenica 20 giugno. La coppia, mentre era in barca, è stata travolta da un motoscafo su cui viaggiavano due turisti tedeschi: hanno rilasciato la loro versione, che però non avrebbe convinto gli investigatori. Ecco cosa hanno detto.

Garda, coppia travolta da un motoscafo: parlano i tedeschi indagati

I due tedeschi, secondo quanto riportato dall’Ansa, avrebbero dichiarato alle autorità di non essersi accorti di nulla: “C’era buio“, la giustificazione.

Secondo il racconto di un testimone, riportato dal Corriere della Sera, i turisti, dopo aver travolto il gozzo con a bordo due giovani, sarebbero andata a bere una volta rientrati in porto. La ricostruzione è al vaglio delle forze dell’ordine.

Entrambi sono accusati di omicidio colposo e omissione di soccorso per la morte di Umberto Garzarella, 37 anni di Salò, e Greta Nedrotti di 25 e residente a Toscolano Maderno.

Lui sarebbe morto sul colpo ed è stato trovato supino. Forse stava dormendo al momento dell’incidente. La ragazza, invece, è stata sbalzata in acqua ed è annegata nel lago.

Il corpo di Greta è stato recuperato dai sommozzatori dei Vigili del fuoco a un centinaio di metri di profondità, dopo ore di ricerche. Aveva le gambe parzialmente amputate, segno del tremendo impatto con il motoscafo dei due turisti indagati.

Garda, coppia travolta da un motoscafo: si attende l’esito dell’alcol test, disposta autopsia

I due turisti tedeschi di 52 anni, alla guida del motoscafo Riva di loro proprietà, sono indagati a piede libero per duplice omicidio colposo e omissione di soccorso.

La normativa sull’omicidio stradale, che prevede l’arresto in caso di aggravante come la fuga e l’omissione di soccorso, non può essere estesa alla circolazione nautica e sul punto per il magistrato titolare dell’inchiesta ci sarebbero in questa fase pochi margini per emettere un provvedimento di fermo.

Al momento sono liberi, ma restano a disposizione dell’autorità giudiziaria: pertanto non possono rientrare in Germania.

Si attende, in giornata, il responso dell’alcol test.

Intanto, la Procura di Brescia ha disposto l’autopsia sui corpi di Umberto Garzarella e Greta Nedrotti.

VirgilioNotizie | 21-06-2021 19:38

Giallo sul Lago di Garda: due vittime Fonte foto: ANSA
Giallo sul Lago di Garda: due vittime
,,,,,,,