,,

Gallipoli, per Bob Sinclair in 2mila senza mascherina: è polemica

Maxi assembramento al concerto in spiaggia di Bob Sinclair a Gallipoli: duemila persone senza mascherina

È stato lo stesso Bob Sinclair, dj e produttore francese, a pubblicare su Instagram le immagini inequivocabili: a Gallipoli, per il suo dj set in spiaggia c’era un enorme assembramento di giovani quasi tutti senza mascherina. Per l’evento, avvenuto la notte del 30 luglio, era tutto in regola e la Prefettura aveva dato il suo ok.

A saltare, però, è stato il distanziamento sociale: nelle Stories pubblicate su Instagram da Sinclair, infatti, dalla console si vede il popolo della notte ballare senza alcuna misura di sicurezza.

Il locale in questione, tuttavia, era già finito al centro delle polemiche per via di analoghe immagini nelle scorse settimane che avevano messo in allerta il Codacons.

A denunciare sui social l’accaduto, in quell’occasione, era stata Selvaggia Lucarelli ed era stato già emanato un esposto alla Procura e alla Prefettura di Lecce.

Nulla è bastato, perché le serate nelle discoteche all’aperto sono consentite, in Puglia, e il locale “la Praja” si è adeguato alle nuove limitazioni.

Da parte loro, gli avventori non indossavano la mascherina perché è consentito stare all’aperto senza protezioni individuali. L’unica precauzione prescritta dal governo, in questi casi, resta il distanziamento sociale. Il coronavirus, però, sembra non interessare molti tra i più giovani, che in massa sono andati a Gallipoli per sentire Bob Sinclar senza rispettare le misure basilari di sicurezza.

VIRGILIO NOTIZIE | 31-07-2020 14:31

Coronavirus, quali azioni espongono al contagio: la lista Fonte foto: Ansa
Coronavirus, quali azioni espongono al contagio: la lista
,,,,,,,