,,

G7, l'intervento di Giorgia Meloni: attenzione al clima e sostegno all'Ucraina nella guerra con la Russia

"Rimaniamo impegnati sulle sanzioni alla Russia": nel suo intervento al G7, Giorgia Meloni ha espresso il suo sostegno, anche militare, all'Ucraina

Pubblicato il:

Il presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha confermato il supporto dell’Italia all’Ucraina nella guerra contro l’aggressore russo. È fondamentale, ha detto il premier in videocollegamento durante la riunione del G7, “rimanere uniti nel pieno sostegno del G7 a Kiev, anche in campo economico e militare”. “Siamo chiamati a continuare a difendere il Paese dalla guerra di aggressione russa”, ha aggiunto Giorgia Meloni.

Sì alle sanzioni alla Russia

Nel suo primo intervento al G7, Meloni ha rimarcato l’impegno dell’Italia nelle sanzioni alla Russia, sottolineando anche la necessità di un maggiore impegno sul fronte del gas, secondo quanto riferito dall’agenzia Adnkronos.

Bisogna cominciare a pianificare la ricostruzione post bellica dell’Ucraina” ha poi sottolineato il Presidente del Consiglio.

Zelensky ringrazia il premier

Il presidente ucraino, intervenendo brevemente alla riunione del G7, ha ringraziato ciascun leader per il sostegno all’Ucraina, ringraziando anche Meloni – al suo primo G7-  e il popolo italiano.

È solo grazie al vostro sostegno che esiste il mio Paese e il popolo ucraino“, avrebbe detto il presidente ucraino rivolgendosi ai leader mondiali.

Le parole del premier sul Climate Club

Meloni ha parlato anche di clima e di lotta ai cambiamenti climatici nel corso del suo intervento al G7.  Sul Climate club per accelerare la lotta al cambiamento climatico il premier Giorgia Meloni, secondo l’agenzia Adnkronos, avrebbe espresso apprezzamento per il progetto, richiamando però i grandi del mondo ad avere maggiore attenzione verso il sud.

Giorgia Meloni G7Fonte foto: ANSA
Giorgia Meloni ha riaffermato la linea atlantista del suo governo durante il G7

“C’è il rischio – avrebbe sottolineato – che il Climate club venga visto come un club dei paesi ricchi.” Dobbiamo continuare, avrebbe aggiunto, “a impegnarci col sud del mondo”.

Parole che avrebbero ricevuto l’apprezzamento del presidente francese Emmanuel Macron, con il quale c’erano state non poche tensioni nel corso delle scorse settimane per via del tema legato all’accoglienza dei migranti.

Tensioni che poi erano rientrate anche grazie all’intervento del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Giorgia Meloni G7 Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,